Un titolo azionario sul quale puntare per il post Covid-19

Cerved Group è un titolo azionario sul quale a inizio marzo avevamo espresso qualche dubbio circa la possibilità di acquistarlo nel breve. Vale, però, la pena ricordare che le motivazioni per un tale giudizio era puramente di natura grafica.

Dal punto di vista delle news finanziaria, infatti, le prospettive erano e sono buone. È proprio di questi giorni un’intervista del ceo di Intrum Italia al Corriere della Sera nella quale sottolinea come il consolidamento nel settore degli NPL in Italia sia un fenomeno inevitabile nei prossimi anni.  Si potrebbe, quindi, riprendere il discorso di cui parlavamo a inizio marzo (clicca qui per leggere).  Terminata l’emergenza Covid-19, quindi, Intrum potrebbe riavviare le negoziazioni con Cerved Groupper l`acquisto della divisione Credit Management, una notizia molto  positiva per Cerved Group. Secondo gli analisti di Equita Sim, infatti, il futuro della divisione NPL rappresenta al momento una delle maggiori incognite sulla strategia societaria.

Sempre secondo gli analisti di Equita Sim, prima del lockdown, i rumors parlavano di una valutazione che si sarebbe aggirata tra i 450-500mn, corrispondente a un multiplo tra le 6.5x e le 7x l`EBITDA.

Le raccomandazioni degli analisti sul titolo azionario, poi, sono molto buone. Il consenso medio, infatti, è Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 40% circa.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Cerved Group

Cerved Group  (MIL:CERV) ha chiuso la seduta del 20 aprile a quota  5,885€ in rialzo dello 0,43% rispetto alla seduta precedente.

La proiezione in corso sul time frame settimanale è ribassista, ma l’avvicinarsi del II° obiettivo di prezzo ha frenato la discesa in corso. Il rimbalzo, però, non è stato sufficiente a far invertire al rialzo la tendenza in corso. L’area da monitorare per chi punta al rialzo è quella individuata dai livello 7,1153€-7,3616€. La rottura di questo livello farebbe decollare il titolo azionario fino in area 10€, con un rialzo di circa l’80%.

Viceversa, la rottura del supporto in area 4,5283€ (II° obiettivo di prezzo) aprirebbe le porte a una discesa fino alla massima estensione ribassista in area 1,94€ (III° obiettivo di prezzo).

cerved

Cerved Group: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te