Un titolo azionario sul punto di esplodere al rialzo

Portobello, dal punto di vista grafico, è un titolo azionario sul punto di esplodere al rialzo. I prezzi delle azioni, infatti, stanno per rompere livelli così importanti che potrebbero portare al raddoppio della valutazione del titolo. Di questo, però, ce ne occuperemo nelle prossime sezioni.

Adesso concentriamo su un aspetto molto interessante. La valutazione del titolo, effettuata sia secondo le raccomandazioni degli analisti si sulla base dei multipli di mercato, supporto lo scenario fortemente rialzista che potrebbe portare a un raddoppio del valore delle azioni di Portobello.

Se si confronta, infatti, il fair value con le attuali quotazioni notiamo come il titolo sia sottovalutato di circa il 100%. Utilizzando, poi, il metodo di valutazione basato sui multipli degli utili (PE), vediamo che quotazioni dovrebbero triplicare per allinearsi alla media del settore di riferimento.

Infine l’unico analista che copre il titolo ha un giudizio Buy con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione di oltre il 100%.

Un titolo azionario sul punto di esplodere al rialzo secondo l’analisi grafica e previsionale

Il titolo Portobello   (MIL:POR) ha chiuso la seduta del 15 dicembre in rialzo dell 2,17% rispetto alla seduta precedente a quota 4,1€.

Time frame settimanale

La settimana in corso potrebbe sancire, dopo diversi tentativi andati a vuoto, la rottura della forte resistenza in area 14,00 euro (I obiettivo di prezzo). Qualora la chiusura del 18 dicembre dovesse essere superiore a questo livello si aprirebbero le porte al raggiungimento di area 16,65 euro (II obiettivo di prezzo) prima e successivamente di area 19,3 euro (III obiettivo di prezzo).

In caso contrario dovremmo andare a ricalcolare gli obiettivi ribassisti.

Da notare che lo Swing Indicator è rialzista, ma la sua forza sta via via diminuendo.

Portobello

Portobello: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

Anche sul mensile le quotazioni sono a stretto contatto con una resistenza molto importante: 14,4 euro (I obiettivo di prezzo). Sono ormai diversi, infatti, che le quotazioni cercano di romperla al rialzo, ma senza successo. Una chiusura mensile superiore a questo livello aprirebbe le porte a un’accelerazione rialzista che potrebbe portare le quotazioni in area 30 euro per un potenziale rialzo di oltre il 100%.

In caso contrario potremmo assistere a ritorni in area 11,35 euro. Solo una chiusura mensile inferiore a 9,44 euro farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

Come già sul settimanale, da notare che lo Swing Indicator è rialzista, ma la sua forza sta via via diminuendo.

portobello

Portobello: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Questa voce ha portato un grande flusso di denaro in Piazza Affari

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te