Un titolo azionario pronto a volare nelle prossime settimane

Le prossime settimane potrebbero vedere il titolo azionario Atlantia volare. La domanda è: al rialzo o al ribasso?

Purtroppo gli ultimi mesi sono stati fortemente condizionati dalle news che arrivavano dalla politica e questa situazione non accenna a cambiare. Per capire come la sorte di Atlantia sia appesa al filo delle decisioni politiche, basti pensare che il cda della società potrebbe essere convocato in qualsiasi momento per discutere le conseguenze del decreto Milleproroghe. In questo decreto e’ inserito al momento il famoso articolo 35, che facilita la revoca delle concessioni autostradali.  In caso di approvazione, infatti, si discuterà il possibile riassetto della controllata Autostrade per l’Italia con una eventuale discesa della holding sotto il 50% (e il contestuale ingresso di altri investitori, come F2i o Cdp). Di questa eventualità abbiamo già parlato in un precedente articolo Guadagnare soldi con Atlantia nel lungo periodo.

Escludendo le interferenze esterne, il titolo azionario gode di ottima salute e potrebbe essere un ottimo investimento per il futuro. Purtroppo la spada di Damocle della revoca impedisce di esporsi troppo sia in una direzione che nell’altra.

Approfondimenti sul titolo Atlantia sono disponibili qui.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Atlantia

Atlantia (MIL:ATL) ha chiuso la seduta del 14  febbraio a quota 22,83€ in rialzo dello 0,4% rispetto alla chiusura precedente.

La tendenza in corso sul time frame giornaliero è rialzista, ma le ultime sedute esprimono tutta l’incertezza che circonda il titolo azionario. Come si vede dal grafico, infatti, le quotazioni sono compresse all’interno del trading range 22,566€ – 22,967€. Per capire quale sarà la futura direzione di Atlantia bisogna monitorare con attenzione quanto succederà in chiusura di giornata in prossimità di questi livelli.

La rottura di area 22,967€ farebbe partire le quotazioni di Atlantia verso il II° obiettivo di prezzo in area 23,614€. La rottura poi di questo livello farebbe raggiungere la massima estensione del rialzo in corso in area 25,33€ (III° obiettivo di prezzo).

Al ribasso, invece, l’inversione di tendenza si avrebbe solo con chiusure giornaliere inferiori a 21,912€ (I° obiettivo di prezzo). Una chiusura giornaliera sotto 22,566€ potrebbe favorire un’operazione ribassista di scalping con obiettivo in area 21,912€.

atlantia

Atlantia: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.