Un titolo azionario pronto a fare gol in Borsa, se farà gol in campionato

Un titolo azionario pronto a fare gol in Borsa, se farà gol in campionato. La ripresa del campionato porta gioia tra i tifosi e tra gli azionisti delle squadre calcistiche quotate. Per i tifosi torna la gioia di potere seguire le gesta della squadra, anche se rigorosamente online. Per gli azionisti l’opportunità che la ripresa delle manifestazioni agonistiche interrompa il digiuno di incassi e dia una scossa ai prezzi del titolo in Borsa

Un titolo azionario pronto a fare gol in Borsa, se farà gol in campionato

A Piazza Affari sono 3 le società quotate: Juventus, Lazio e Roma. In classifica la Juventus è in testa al campionato di serie A, ma la Lazio è a un solo punto. Vincere il campionato per la Lazio, apporterebbe notevoli benefici alle casse della squadra.

La possibilità di potersi giocare la vittoria fino alla fine accenderà un focus sul titolo da parte dei trader. E’ quindi possibile che nelle prossime sedute l’azione possa subire delle accelerazioni rialzista in funzione dei risultati della squadra e dell’andamento in classifica

Un rimbalzo dai minimi di oltre il 120%

In Borsa il titolo (MIL-SSL) da fine febbraio a fine marzo ha perduto il 65%. Il 17 febbraio i prezzi erano arrivati poco sopra 2 euro. Poi è arrivato il crollo della quotazioni. Il ribasso profondo è dovuto anche al blocco del campionato, con gravi danni al bilancio della squadra.

L’azione ha toccato un minimo un mese dopo a 0,7 euro ed ha invertito il trend, per arrivare a toccare un massimo quasi a 1,7 euro. Un rimbalzo di oltre il 120%. Poi i prezzi hanno ceduto scendendo fino alle quotazioni attuali di 1,4 euro.

Graficamente i prezzi sono inseriti in un preciso canale rialzista e nelle prossime sedute l’azione potrebbe tornare verso area 1,6/1,7 euro. L’importate è che tenga il supporto a quota 1,35 euro

Il target ambizioso del titolo della Lazio

Ma il titolo ha le potenzialità di tornare fino a 2 euro, massimo degli ultimi 10 anni. Questo livello è stato raggiunto con un rally dei prezzi cominciato a novembre e che poi ha accelerato in gennaio. Cosa è accaduto? Che per la squadra si faceva sempre più concreta la possibilità di potere competere per lo scudetto, e questo ha fatto lievitare i prezzi.

Se nelle prossime settimane la squadra rimarrà in lotta con la Juve, anche il titolo in Borsa ne beneficerà positivamente

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te