Un titolo azionario molto promettente a Piazza Affari

A Piazza Affari c’è un titolo azionario molto promettente che va sotto il nome di Brembo.  Tuttavia nelle ultime settimane ha toccato valori che non vedeva da inizio 2016. Questo evento negativo, però, sembra aver dato una spinta al titolo che è ripartito al rialzo.

Per approfondimenti e per gli articoli precedenti sul titolo clicca qui.

Il giudizio degli analisti

Il giudizio degli analisti che coprono il titolo riflettono la configurazione grafica di cui andremo a discutere tra poco. Un titolo che nelle scorse settimane ha segnato i minimi degli ultimi 4 anni andando a toccare i valori di inizio 2016,

L’aspetto interessante, però, che vogliamo evidenziare è che anche nello scenario più pessimistico il titolo risulta essere sottovalutato del 5,8%.

Secondo gli analisti, quindi, Brembo è un titolo azionario molto promettente, ma da trattare con prudenza.

Consenso medio  HOLD
Numero di analisti 5
Prezzo obiettivo medio 10,08  €
Ultimo prezzo di chiusura 9,45  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 19,6%
Spread / Prezzo obiettivo medio 6,67%
Spread / Prezzo obiettivo minimo -5,82%

Punti di forza di Brembo

  • Considerando le piccole differenze tra le varie stime degli analisti, la visibilità del gruppo è buona.
  • Storicamente, l’azienda sta rilasciando dati superiori alle aspettative.

Punti di debolezza di Brembo

  • Con prospettive di crescita relativamente basse, il gruppo non è tra quelli con il più alto potenziale di crescita dei ricavi.
  • Le previsioni di vendita dell’azienda per i prossimi anni sono state riviste al ribasso, il che preannuncia un altro rallentamento del business.
  • Negli ultimi dodici mesi, le aspettative di vendita sono state significativamente ridimensionate, il che significa che per l’esercizio in corso sono attesi volumi di vendita meno importanti rispetto al periodo precedente.
  • Per gli ultimi quattro mesi, gli utili stimati dagli analisti sono stati rivisti al ribasso rispetto ai prossimi due anni.
  • Nell’ultimo anno, gli analisti hanno rivisto significativamente al ribasso le loro stime degli utili.

Analisi grafica e previsionale

Brembo (BRE) ha chiuso la seduta del 12 settembre a quota 9,45€ in rialzo dello 0,80% rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo è in corso una proiezione rialzista che ha come I° obiettivo di prezzo area 9,03€. Questo livello è stata già raggiunto e superato e adesso le quotazioni si dirigono verso il II° obiettivo di prezzo in area 9,9363€. La massima estensione del rialzo in corso si trova in area 10,8365€.

Segnali ribassisti si avrebbero con chiusure giornaliere inferiori a quota 9,0316€.

Brembo: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Brembo: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

©Riproduzione riservata. Tutti i testi e le immagini sono protetti da copyright di ProiezionidiBorsa

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.