Un titolo azionario in tendenza rialzista e sottovalutato del 40% pronto a esplodere al rialzo

I mercati internazionali continuano a muoversi lontano dai minimi segnati nel mese di marzo. Le probabilità  del 60% ca sono che i minimi di marzo saranno superati in chiusura annuale.

Il bottom annuale è stato segnato oppure deve ancora venire? Fino a quando non assisteremo a swing di conferma inversione sul time frame mensile, non potremo  accantonare l’ipotesi che i minimi annuali non siano stati ancora segnati.

Ci sono però delle storie interessanti da seguire al rialzo mentre altre sono da evitare.

Salcef Group (MIL:SCF) è un titolo azionario in tendenza rialzista e sottovalutato del 40% pronto a esplodere al rialzo.

Di cosa si occupa la società? In quale settore opera?

La società progetta  e costruisce infrastrutture ferroviarie e civili in tutto il mondo.

Quali sono i motivi per cui un ingresso sul titolo potrebbe dare soddisfazione agli investitori.

Un titolo azionario in tendenza rialzista e sottovalutato del 40% pronto a esplodere al rialzo

Salcef Group  ha chiuso l’ultima giornata di contrattazione a 10,25 +2,50%.

Da inizio anno ha segnato il minimo a 8,66 ed il massimo a 11,70.

Cosa attendere da ora in poi?

In base ai calcoli del discounted cash flow il fair value è stimato  a 14,66.

Gli utili dell’ultimo anno sono cresciuti del 30,7%.

Si prevede una crescita del 4,35% per i prossimi anni.

Sul titolo si sono espressi due analisti con prezzo obiettivo medio a 12,13.

Andiamo a vedere come sono messi i grafici.

Dalla quotazione del novembre 2019 ad oggi  la salita è stata del 6,7% mentre il Ftse Mib perde nello stesso periodo il 21,59%.

La tendenza del titolo   giornaliera, settimanale e mensile è rialzista.

Consiglio operativo e strategia di investimento

La chiusura di venerdì ha confermato che le quotazioni di Salcef Group siano in un punto che potrebbero esplodere al rialzo. Cosa fare per approfittare di un’ eventuale esplosione dei prezzi imminente?

Compare il titolo a mercato con stop loss a 9,93 e primo target a 12,13 ed al superamento  e tenuta a 14,66.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te