Un titolo azionario del settore immobiliare da accumulare per il lungo periodo

IGD (Immobiliare Grande Distribuzione) è un titolo azionario del settore immobiliare da accumulare per il lungo periodo. Secondo gli analisti che coprono il titolo, infatti, il consenso medio è accumulare con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 30% circa.

Questo livello di sottovalutazione trova riscontro solo nella valutazione basata sul Price to Book ratio. In questo caso, infatti, le quotazioni di IGD potrebbero anche raddoppiare il loro valore per allinearsi con il settore di riferimento. In tutti gli altri casi, i.e. utilizzo di altri indicatori, il titolo risulta essere sopravvalutato.

Un altro aspetto molto interessante da tenere in considerazione quando si pensa a un investimento su IGD è il rendimento del suo dividendo. Storicamente, infatti, la società ha sempre offerto rendimenti elevati con livelli che, negli ultimi anni hanno raggiunto anche il 10%.

Un titolo azionario del settore immobiliare da accumulare per il lungo periodo: le indicazioni dell’analisi grafica

IGD (MILIGD) ha chiuso la giornata di contrattazione del 9 aprile a Piazza Affari a 3,605 euro in rialzo dello 0,98% rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso è rialzista sia sul settimanale che sul mensile. Per tradare al meglio il titolo, però, è meglio concentrarsi sul time frame settimanale.

Come si vede dalla figura, infatti, le quotazioni sono bloccate all’interno del trading range 3,43-3,81 euro da ormai inizio novembre 2020. Solo una chiusura esterna a uno di questi livelli, quindi, potrebbe dare una forte accelerazione all’andamento del titolo.

Al rialzo gli obiettivi sono quelli indicati in figura e, nel caso più ottimistico, IGD potrebbe andare incontro a un rialzo del 50% rispetto ai livelli attuali. In caso contrario, invece, le quotazioni potrebbero scendere fino in area 2,4 euro.

Time frame settimanale

IGD

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

IGD

 

Approfondimento

Esplosione di volatilità è in arrivo per Agatos, ma non è chiaro se le azioni partiranno al ribasso o al rialzo

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te