Un titolo azionario del settore farmaceutico in bilico tra il tracollo e il decollo verticale delle quotazioni

Shedir Pharma Group è un titolo azionario del settore farmaceutico in bilico tra il tracollo e il decollo verticale delle quotazioni. Come vedremo, infatti, le quotazioni sono in prossimità di un livello di prezzo così importante che potrebbe condizionare l’andamento di medio termine del titolo.

Dal punto di vista della valutazione si hanno indicazioni contrastanti a secondo del metodo utilizzato. Ad esempio, applicando il metodo del discounted cash flow, il fair value del titolo esprime una sottovalutazione del 62,7%. Il fair value, infatti, vale circa 9,3 euro da confrontarsi con l’attuale prezzo di 3,5 euro. Se, invece, si considerano i multipli degli utili il titolo risulta essere fortemente sopravvalutato. Infine, il titolo ha un livello di valutazione molto basso, con un valore aziendale stimato in 0.91 volte il suo fatturato.

Per gli analisti che coprono il titolo l’indicazione è accumulare con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione di oltre il 70%.

Un titolo azionario del settore farmaceutico in bilico tra il tracollo e il decollo verticale delle quotazioni: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario Shedir Pharma Group (MIL:DGT) ha chiuso la seduta del 5 marzo a quota 3,47 euro in rialzo del 2,06% rispetto alla seduta precedente.

Nella figura seguente la linea continua mostra la proiezione rialzista, mentre quella tratteggiata la proiezione ribassista. Come si vede il livello in area 3,63 euro coincide con un livello chiave sia per l’una che per l’altra.

Gli scenari possibili, quindi, sono due.

Una decisa chiusura superiore a 3,63 euro accompagnata da un segnale di acquisto dello Swing Indicator e/o del BottomHunter farebbe schizzare le quotazioni verso gli obiettivi indicati in figura. Nel caso in cui le quotazioni raggiungano la massima estensione in area 6,24 euro Shedir Pharma Group vedrebbe un apprezzamento di circa l’80%.

Una chiusura inferiore a 3,63 euro accompagnata da un segnale di vendita dello Swing Indicator potrebbe far tracollare le quotazioni fino in area 2,53 euro e 1,43 euro, poi, per un potenziale ribasso del 60% rispetto ai livelli attuali.

Prestare, quindi, molta attenzione a quanto accadrà nelle prossime settimane.

Time frame settimanale

Shedir Pharma Group

Shedir Pharma Group: Proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Approfondimento

Venti di ribasso si agitano a Piazza Affari ma la partita sul Ftse Mib Future è ancora tutta da giocare

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te