Un titolo azionario dalle eccellenti prospettive di crescita per il lungo periodo

Grifal è un titolo azionario dalle eccellenti prospettive di crescita per il lungo periodo grazie alla sua gamma di prodotti per imballaggi innovativi ed ecocompatibili. Il 2020, però, è stato per la società un anno molto difficile a causa della pandemia con una contrazione dei ricavi contenuta entro il 10% grazie all’offerta di prodotti innovativi. Il bilancio, quindi, si è chiuso con una perdita di 945.952 euro.

Tuttavia Grifal rimane sempre un titolo azionario dalle eccellenti prospettive di crescita per il lungo periodo grazie allo sviluppo sempre di nuovi materiali. Ad esempio, recentemente cArtù® (utilizzato con grande frequenza in sostituzione di polistirolo espanso e altri materiali assimilabili) e cushionPaper™ (alternativo a film a bolle e altri materiali difficilmente riciclabili utilizzati per riempimento e bloccaggio).

La società, quindi, è già pronta per sfide di un mondo eco-sostenibile che diventeranno sempre più importanti nei prossimi anni.

Il giudizio medio degli analisti su Grifal è accumulare con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 20%.

Un titolo azionario dalle eccellenti prospettive di crescita per il lungo periodo: Le indicazioni dell’analisi grafica

Grifal (MIL:GRAL) ha chiuso la seduta del 30 aprile a quota 3,96 euro invariato rispetto alla seduta precedente.

La proiezione in corso è rialzista sia sul settimanale che sul mensile. Nel medio, però, il titolo potrebbe andare incontro a un ritracciamento a causa della difficoltà nel superare la resistenza in area 4,09 euro (II obiettivo di prezzo) sul time frame settimanale.

Lo scenario più probabile, quindi, è quello che vede le quotazioni scendere fino in area 3,24 euro prima di una ripartenza al rialzo. Da notare che questo scenario è anche compatibile con la proiezione in corso sull time frame mensile che ha un forte supporto in area 3,19 euro. In questo caso, tenuta di area 3,19 euro sul mensile, le quotazioni potrebbero continuare la loro ascesa fino in area 5,86 euro per un enorme potenziale rialzista.

Questo scenario verrebbe meno nel caso in cui dovessimo assistere a una chiusura settimanale inferiore a 3,24 euro seguita da una chiusura mensile inferiore a 3,19 euro. In questo caso il titolo potrebbe tornare in area 2 euro.

Time frame settimanale

grifal

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

Time frame mensile

grifal

 

Approfondimento

Principali appuntamenti economici della settimana dal 3 al 7 maggio per un trading profittevole

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te