Un titolo azionario da comprare subito perché sottovalutato e per la stagionalità

Unieuro è un titolo azionario da comprare subito in quanto molto sottovalutato, per quel che riguarda le raccomandazioni degli analisti, e anche per la stagionalità. Ci avviamo, infatti, verso il mega shopping pre-natalizio e il titolo potrebbe beneficiare di questo flusso di cassa per migliorare i suoi fondamentali. Un’altra caratteristica di Unieuro che dovrebbe incentivare all’acquisto è il rendimento del dividendo distribuito, ma di questo ci occupiamo nel prossimo paragrafo.

Per approfondimenti sul titolo Unieuro clicca qui.

Il dividendo di Unieuro

Il rendimento del dividendo distribuito dall’azienda della grande distribuzione rappresenta il fiore all’occhiello della società. Come mostrato nelle prossime due figure, il rendimento attuale del dividendo è di oltre l’8%, ben superiore alla media del mercato, ed è atteso rimanere su questi livelli anche per i prossimi tre anni. Un altro aspetto da non trascurare è la stabilità del rendimento del dividendo distribuito. Sebbene lo storico sia molto breve, solo tre anni, colpisce molto la stabilità del rendimento. La cosa più interessante da notare, però, è relativa al pay-out del dividendo. Cioè quanto dell’utile dell’esercizio finanziario viene distribuito agli azionisti.

Ad oggi il pay-out è molto elevato e si aggira intorno all’85%. Per i prossimi tre anni, a parità di rendimento. il pay-out è atteso scendere al 56%. Ciò vuol dire aumentare la sostenibilità del dividendo distribuito.

Le raccomandazioni su Unieuro degli analisti

Il consenso medio degli analisti è BUY, comprare subito, con un prezzo obiettivo medio che mostra un titolo sottovalutato di circa il 26%. Anche nello scenario più pessimistico Unieuro risulta essere sottovalutato dell’11,5%. Nello scenario più ottimistico, invece, la sottovalutazione del titolo è del 43,3%.

Consenso medio BUY
Numero di analisti 3
Prezzo obiettivo medio 15,83  €
Ultimo prezzo di chiusura 12,56  €
Spread / Prezzo obiettivo massimo 43,3%
Spread / Prezzo obiettivo medio 26,1%
Spread / Prezzo obiettivo minimo 11,5%

Analisi grafica e previsionale

Unieuro  (UNIR) ha chiuso la seduta del 21 novembre a quota 12,56€ in ribasso dell’1,41% rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo è in corso una proiezione ribassista che sta abbattendo come birilli tutti gli ostacoli lungo il percorso che porta verso il III° obiettivo di prezzo in area 11,941€. Visto che questo livello rappresenta la massima estensione del ribasso in corso, potrebbe essere un’ottimo livello di ingresso per chi voglia puntare al rialzo sul titolo.  Una strategia di trading operativa, quindi, potrebbe essere quella di entra al rialzo in area 11,941€ con stop rigoroso sotto questo livello in chiusura di giornata.

Per l’analisi grafica, quindi, Unieuro non è un titolo azionario da comprare subito, ma bisogna attendere livello più favorevoli per l’ingresso al rialzo.

Unieuro

Unieuro: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

©Riproduzione riservata. Tutti i testi e le immagini sono protetti da copyright di ProiezionidiBorsa

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.