Un titolo azionario da comprare subito in quanto sottovalutato del 58,2% e con dividendo al 5,7%

Emak è un titolo azionario che negli ultimi cinque anni, non considerando il dividendo, ha avuto una performance negativa. Solo considerando il dividendo distribuito negli ultimi cinque anni la performance passa dal -10,1% al +4,4%

Si capisce, quindi, come per il titolo azionario il rendimento del dividendo ha un ruolo molto importante. Alle quotazioni attuali il rendimento sarebbe del 5,7%. L’aspetto interessante, però, è il pay-out che si aggira intorno al 50%. Ciò vuol dire che anche in caso di discesa degli utili ci sono i margini per poter mantenere l’attuale erogazione. Crescita degli utili che si dovrebbe aggirare intorno al 10% all’anno per i prossimi tre anni.

Che il futuro di Emak sia roseo si deduce anche da una notizia pubblicata qualche giorno fa da Il Sole 24 Ore, La società ha ottenuto oltre 1,4 milioni di euro a fondo perduto e altri 4,2 milioni di finanziamento a tasso quasi zero per progetti di ricerca all’insegna dell’intelligenza artificiale, dell’Internet of things e dei big data. Questo importante risultato è stato ottenuto grazie alla collaborazione con Warrant Hub, la società conterranea di consulenza che da 25 anni si occupa di finanza agevolata.

Per quel che riguarda le raccomandazioni degli analisti, c’è una sola casa di affari che si occupa di Emak e vede una sottovalutazione del 58,2% con un consenso BUY (comprare subito).

Per la scheda completa del titolo Emak clicca qui.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Emak

Emak (MIL:EM) ha chiuso la sedute del 28 febbraio in ribasso del 2,35% rispetto alla seduta precedente a quota 0,79€.

La tendenza in corso sul titolo azionario è ribassista, ma come si vede dal grafico il fondamentale supporto in area 0,7662€ (I° obiettivo di prezzo) sta resistendo alle pressioni ribassiste. Ciò vuol dire che ci sono tutti i presupposti per un rimbalzo delle quotazioni. Rimbalzo che si potrebbe trasformare in un’inversione di tendenza nel caso di chiusure giornaliere superiori a 0,8489€.

Nel caso, invece, invece, di rottura del supporto, le quotazioni si dirigerebbero verso area 0,6336€ (II° obiettivo di prezzo), prima, e successivamente verso area 0,5005€ (III° obiettivo di prezzo) che è la massima estensione del ribasso in corso.

Emak

Emak: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te