Un titolo azionario con tendenza rialzista: da quale livello partirà il ribasso?

Retelit è un titolo azionario di media capitalizzazione che negli ultimi cinque anni ha dato grandi soddisfazioni ai suoi azionisti, si veda tabella qui di seguito. Il rendimento, infatti, tenendo conto del dividendo distribuito, il rendimento medio annuo negli ultimi cinque anni è stato di circa il 40%. Negli ultimi 3 anni, invece, è stato mediamente del 50% annuo. Le cose, però, sono peggiorate nell’ultimo anno quando la performance è stata solo del 17%.

Cosa aspettarsi, quindi, nel prossimo futuro?

Prima di approfondire alcuni aspetti, diciamo subito che il titolo azionario Retelit è sopravvalutato, ha prospettive di crescita degli utili e del fatturato non molto buone e il dividendo distribuito si colloca nella parte inferiore delle società di rendimento di Piazza Affari. Solo la situazione finanziaria è molto buona .

Non è. quindi, proprio il titolo azionario ideale sul quale puntare, almeno in questo momento. Tuttavia, prima di comprare o vendere le azioni bisogna studiare con attenzione il quadro grafico e individuare i livelli chiave per il trading. Solo in questo modo sarà possibile sviluppare una strategia d’investimento vincente.

Per approfondimenti sul titolo azionario Retelit clicca qui.

Retelit Settore riferimento Mercato Italiano
7 Giorni 2.4% -0.7% 0.9%
30 Giorni 7.7% 4.7% 3.6%
90 Giorni 24.5% 11.7% 8.9%
1 Anno 17.0%15.5% 11.8%11.0% 23.2%17.9%
3 Anno 140.9%135.2% 16.7%2.6% 39.1%19.1%
5 Anno 204.8%197.6% 3.2%-16.6% 27.5%-18.6%

La valutazione di Retelit

Applicando il metodo del discounted cash flow si ottiene il valore del fair value di Retelit mostrato in figura, da cui si evince che il titolo azionario è sopravvalutato del 557%!

Le cose non cambiano se si utilizza il metodo dei multipli di mercato. Sia se si utilizzi la metrica del PE che quella del PEG il titolo risulta essere fortemente sopravvalutato. Solo utilizzando la metrica del PB si scopre che il titolo è sottovalutato.

Globalmente, quindi, Retelit è sopravvalutato e, da questo punto di vista, questa condizione non invoglia a investire sul titolo.

Analisi grafica e previsionale

Retelit (MIL:LIT) ha chiuso la seduta del 29 novembre a 1,776€ in ribasso del 2,58% rispetto alla seduta precedente.

La proiezione in corso sul titolo è rialzista, time frame settimanale, e rimane tale nonostante la settimana appena conclusasi ha mostrato un ribasso del 3,5%. Solo chiusure settimanali inferiori a 1,6459€ metterebbero in crisi lo scenario rialzista. Fino a quando non si verificherà questa condizione l’obiettivo al rialzo resta area 1,9861€ (II° obiettivo di prezzo). La massima estensione al rialzo, invece, si trova in area 2,3264€.

retelit

Retelit: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te