Un titolo azionario che potrebbe beneficiare di un inasprimento delle restrizioni anti-Covid

Come è ormai noto dall’analisi dei dati registrati durante i mesi del lockdown, l’e-commerce ha avuto un incremento notevolissimo così come le attività di fitness casalingo. Technogym, quindi, è un titolo azionario che potrebbe beneficiare di un inasprimento delle restrizioni anti-Covid . Come scritto in un precedente articolo, infatti, si segnalano risultati in crescita nel settore dell’home fitness (Inside Sales +10% e Retail +72%). Questi ultimi dai sono la conseguenza della maggiore esposizione al mercato consumer, il quale sta beneficiando dello scenario di lockdown in varie aree geografiche.

Le potenzialità del titolo trovano riscontro anche nelle raccomandazioni degli analisti che hanno un consenso Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione di circa il 20%. Tra gli aspetti che maggiormente rendono attraente il titolo ci sono le prospettive di crescita degli utili che sono attesi crescere mediamente del 25% all’anno per i prossimi tre anni.

È chiaro, quindi, come Technogym sia un titolo azionario che potrebbe beneficiare di un inasprimento delle restrizioni anti-Covid.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Technogym

Il titolo Technogym (MIL:TGYM) ha chiuso a 7,02 euro la seduta del 7 ottobre in ribasso del 4,92% rispetto alla precedente.

Time frame giornaliero

Con la seduta del 7 ottobre le quotazioni si sono pericolosamente avvicinate al supporto in area 6,927 euro. Una chiusura giornaliera sotto questo livello farebbe precipitare le quotazioni verso il I obiettivo di prezzo in area 6,02 euro. A seguire gli altri obiettivi ribassisti indicati in figura.

La tenuta di area 6,927 euro, invece, darebbe forza ai rialzisti e benzina a una possibile inversione al rialzo.

Technogym

Technogym: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

Nel lungo periodo la tendenza in corso è al rialzo, ma il fallimento della rottura della resistenza in area 8,6997 euro (I obiettivo di prezzo) ha determinato un indebolimento delle quotazioni che si stanno pericolosamente avvicinando a quota 6,7191 euro. Una chiusura mensile inferiore a 6,7191 euro farebbe definitivamente accantonare la proiezione rialzista in corso.

Qualora, invece, si dovesse continuare al rialzo gli obiettivi sono quelli indicati in figura.

Technogym

Technogym: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te