blank

Un titolo azionario che ha una performance del 260% in 4 mesi ed è pronto a correre ancora

Il nostro Paese è ricco di piccole e medie aziende che sono dei veri e propri gioielli di business. Alcune di queste sono quotate in Piazza Affari con performance impressionanti. Lo studio di oggi di ProiezionidiBorsa è su un titolo azionario che ha una performance del 260% in 4 mesi ed è pronto a correre ancora.

Dopo 20 anni realizza il nuovo record storico

Se pensiamo a società che producono e vendono videogiochi, ci vengono in mente gli Stati Uniti. Eppure anche noi italiani siamo all’avanguardia in questo settore. E una delle aziende di spicco di questo business è Digital Bros (MIL:DIB).

4 modi per accrescere il tuo patrimonio dopo i 50
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

L’azienda è stata fondata nel 1989 e viene quotata in Borsa nell’anno 2000. Era l’epoca del boom delle società internet, le cosiddette dot.com. Sfruttando la scia, il titolo entra in Borsa e il primo mese realizza un massimo assoluto a 22,20 euro. Massimo che rimarrà valido per quasi 20 anni. Infatti i prezzi, dopo l’exploit dell’esordio, sono scesi per più di un decennio, toccando il minimo a metà del 2013 a circa 1,2 euro.

Poi, da quel momento è iniziato il riscatto. I prezzi tra alti e bassi, negli anni hanno recuperato terreno. In queste settimane hanno ritoccato, dopo quasi 20 anni, il record storico. Nella settimana del 20 luglio, Digital Bros ha raggiunto la soglia dei 27 euro.

Un titolo azionario che ha una performance del 260% in 4 mesi ed è pronto a correre ancora

Dopo avere realizzato il record storico, ad agosto i prezzi del titolo azionario hanno subito un ritracciamento. Il mese estivo e i forti guadagni messi a segno nelle settimane precedenti, hanno suggerito a molti di vendere e monetizzare i guadagni.

Basti pensare che dal minimo di marzo al massimo di luglio, l’azione ha guadagnato il 260% circa in circa 4 mesi. Una media stratosferica del 65% al mese.

Al momento dell’analisi i prezzi quotano a 22,30 euro. Da qualche settimana sono in leggero declino, ma le chiusure settimanali sono rimaste tra i 22 e i 23 euro. Inoltre si è formato un supporto poco sopra i 21 euro, a 21,5-21,6 euro, che contiene bene i tentativi di ribasso dei prezzi.

Un rilancio del titolo passa per la tenuta di questo livello. Se il supporto reggesse, è possibile che a settembre, con il ritorno dei volumi, Digital Bros possa tornare a salire. Per farlo dovrà superare, meglio se con una chiusura settimanale, la soglia dei 23 euro. Il primo target sarà a 24 euro e poi a 27 euro.

Al contrario, una discesa dei prezzi sotto 21,5 euro, riporterà il titolo a 20 euro. Ma soprattutto, si creerebbero le premesse per una nuova fase discendente del titolo.

Per saperne di più

Questo titolo ha avuto una performance del 77% in 6 sedute. E può correre ancora. Scopri qual è leggendo qui.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.