blank

Un segnale rialzista da non sottovalutare su Banca FarmaFactoring che rimane sottovalutato del 74%

La giornata odierna si è chiusa con un  segnale rialzista da non sottovalutare su Banca FarmaFactoring che rimane sottovalutato del 74%.

Il titolo  (MIL:BFF)  ha chiuso la seduta dell’ 11 gennaio al prezzo di  4,855 euro in rialzo del  +3,41%. Nell’anno 2020 ha segnato il minimo a 3,86 ed il massimo a 6,06.

La società che capitalizza in Borsa 798 milioni di euro, fornisce servizi finanziari a fornitori del settore sanitario e della Pubblica Amministrazione in diverse aree geografiche.

Quali sono i nostri giudizi sugli ultimi anni di bilancio e sui grafici e quali le nostre raccomandazioni di breve e lungo termine?

Le raccomandazioni degli altri analisti (5 giudizi) convergono su un prezzo obiettivo da raggiungere in area 7,09. Dopo aver analizzato i bilanci degli ultimi anni, il nostro Ufficio Studi  giunge ad un fair value intorno al prezzo di 8,50 per azione.

Si prevede che i guadagni della società supereranno il 9% all’anno.

Come usare queste notizie e questi studi?

La sottovalutazione/sopravvalutazione di una società può dire tutto e/o nulla, infatti quello che conta è la tendenza dei grafici.

Un segnale rialzista da non sottovalutare su Banca FarmaFactoring che rimane sottovalutato del 74%

Negli ultimi mesi, più volte abbiamo raccomandato l’acquisto di questo titolo, oggi ritorniamo sull’argomento in quanto si è formato un pattern rialzista rilevante che potrebbe portare ad un’esplosione dei prezzi di non poco conto.

Qual è la nostra strategia di trading e di  investimento?

Comprare il titolo in apertura di mercato del 12 gennaio  con stop loss di breve a 4,64 e di lungo termine a 4,39  e mantenere per i successivi 24/36 mesi almeno. Siamo molto ottimisti sul futuro del titolo azionario  e l’ingresso in acquisto raccomandato è la tipica occasione che permette di comprare nel momento giusto una  società sottovalutata di molto.

Obiettivo primo in area 6,06 da raggiungere per/entro 1/3 mesi.

Si procederà per step e di volta in volta andremo a definire tendenza, obiettivi  e punti di inversione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te