Un secondo alternativo e sorprendente per Capodanno

Si avvicina un nuovo cenone e la fantasia scarseggia? Voglia di qualcosa di un sapore nuovo e originale? Ecco un secondo alternativo e sorprendente per Capodanno rigorosamente a base di pesce, perché le tradizioni vanno rispettate: la parmigiana di pesce spada. Un gusto nuovo e non banale che sicuramente sarà gradito e consentirà di uscire un po’ dagli schemi, di seguito la ricetta:

Ingredienti

  • 700 gr di pesce spada;
  • 3/4 melanzane di grandi dimensioni;
  • 500gr di provola;
  • 1 uovo;
  • aglio q.b.;
  • burro q.b.;
  • olio di semi di girasole q.b.;
  • prezzemolo q.b.;
  • olio evo q.b.;
  • 150 gr di parmigiano grattugiato;
  • pane secco tritato grossolanamente q.b..

Preparazione

Lavare accuratamente le melanzane sotto acqua corrente, privarle del peduncolo quindi tagliarle a fette nel senso della lunghezza non troppo sottili, 1cm circa di spessore. Cospargerle con del sale e lasciarle spurgare per un’oretta, di modo che perdano l’acqua di modo che perdano l’acqua di vegetazione. Trascorso questo tempo, tamponarle bene con carta assorbente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Mettere sul fuoco una padella con dentro l’olio di semi di girasole, quindi aspettare che raggiunga la giusta temperatura. Friggere le fette di melanzana. A mano a mano che sono pronte poggiarle su di un vassoio coperto da carta assorbente.
Volendo evitare la frittura, si potrebbe pensare anche di grigliare ottenendo un secondo certamente più light. A ciascuno la sua scelta. Tagliare il pesce spada a filetti dello spessore delle melanzane. Quindi preparare un intingolo di olio, aglio e prezzemolo e porvi il pesce spada. Lasciarlo marinare per una decina di minuti.
A questo punto tagliare la provola a fette e tritare con il coltello il prezzemolo e il basilico.

È il momento di assemblare la parmigiana di pesce spada e melanzane

Preparare una teglia antiaderente, imburrarne il fondo e porvi un po’ di fette di melanzane fino a coprirlo. Spennellare le melanzane leggermente con l’uovo precedentemente sbattuto. Cospargerle con il trito di prezzemolo e basilico e coprirle con le fette di provola e abbondante parmigiano. Continuare con pesce spada, melanzane e provola fino ad esaurire gli ingredienti. Coperto il tutto con l’ultimo strato di melanzane, cospargervi abbondante parmigiano. Spolverarvi del pane tritato grossolanamente e leggermente oliato. Versare un ultimo filo d’olio e infornare a 180° per 20 minuti circa.

Incerti su cosa cucinare? Non più! Che si scelga la variante light o più aggressiva per i trigliceridi con la gustosissima parmigiana di pesce spada, un secondo alternativo e sorprendente per Capodanno il cenone è risolto!

Considerato poi che è un piatto piuttosto elaborato, è importante prevedere un antipasto che non richieda troppo tempo, quindi perché non sperimentare gli spiedini di gamberoni?

Provare per credere e tanti auguri!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te