Un ribasso settimanale del 10% non ancora annulla il rialzo che potrebbe far raddoppiare le azioni Energica Motor Company

Un ribasso settimanale del 10% non ancora annulla il rialzo che potrebbe far raddoppiare le azioni Energica Motor Company, ma le prossime sedute saranno decisive per capire le future evoluzioni dei prezzi.

Dal punto di vista delle prospettive del business dei motocicli elettrici le aspettative sono molto buone e di questo abbiamo già parlato in un precedente report. Secondo l’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori si stima in un rialzo di circa il 300% il numero complessivo di moto, motocicli e scooter per il prossimo quinquennio. Numeri molto importanti che potrebbero avere un impatto molto positivo sul fatturato di Energica Motor Company.

Cosa fare, quindi, per sfruttare il potenziale del titolo senza rimanere incastrati in posizioni perdenti?

Al momento la proiezione in corso è rialzista e ha come massima estensione rialzista il III obiettivo di prezzo in area 6,24 euro. Al momento il ribasso di oltre il 10% settimanale non ha annullato la proiezione al rialzo su questo time frame. Tuttavia bisogna prestare molta attenzione al supporto in area 2,82 euro. Una chiusura settimanale inferiore a questo livello, infatti, annullerebbe il rialzo in corso facendo chiudere le posizioni long.

Un aspetto da notare è che la settimana appena conclusasi ha visto lo Swing Indicator dare un segnale di vendita annullato, però, dal filtro utilizzato per ridurre la percentuale di falsi segnali.

Settimana prossima, quindi, sarà decisiva per capire se continuerà il rialzo con potenziale superiore al +100% oppure bisognerà attendere tempi migliori per sfruttare le enormi potenzialità del business di Energica Motor Company.

Un ribasso settimanale del 10% non ancora annulla il rialzo che potrebbe far raddoppiare le azioni Energica Motor Company: le indicazioni dell’analisi grafica

Energica Motor Company (MIL:EMC) ha chiuso la seduta del 31 maggio a quota 3,06 euro in ribasso del 7,75% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

energica motor company

Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello dei volumi mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi. Nel pannello inferiore è mostrato lo Swing Indicator che mostra i segnali al rialzo e al ribasso sullo strumento in questione.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te