Un rialzo del 100% in 5 giorni per un titolo legato al coronavirus

Nel marasma totale che l’effetto del Covid-19 ha generato a livello globale, c’è anche qualcuno che ha potuto contare su un rialzo del 100% del proprio titolo azionario in soli 5 giorni.

È indubbio che tra le notizie di nuovi contagi e anche di nuove guarigioni, quella che tutti aspettano con maggiore trepidazione sia la soluzione al problema tramite un vaccino. Sono tante le aziende biofarmaceutiche attive su questo versante e che anche in passato si sono distinte in tal senso. Tra le principali troviamo Novavax (NASDAQ:NVAX) , Gilead Sciences (NASDAQ:GILD) e AbbVie (NYSE:ABBV), giusto per indicare le più famose.

In loro sono riposte molte delle speranze per la riuscita della sperimentazione già in atto e chiaramente gli effetti sui titoli azionari, nonostante i tempi non siano dei migliori, si sono visti.

Un titolo azionario legato al coronavirus con un rialzo del 100% in 5 giorni

In particolare, nella scorsa settimana, un’azienda di Cambridge nel Massachusetts ha fatto molto parlare di sé. Si tratta di Moderna Incorporated (NASDAQ:MRNA), una società biotecnologica che ha annunciato di esser pronta alla sperimentazione sull’uomo di un possibile vaccino contro il Covid-19. Tutto ciò è stato possibile grazie alla partnership con il National Institute of Allergy and Infectious Diseases che ha dato un importante contributo alla sperimentazione.

Il titolo azionario è passato da una quotazione di circa 18.02$ a 36.01 dal 21 al 27 febbraio, una vera e propria esplosione di prezzo.

Grafico titolo azionario Moderna Incorporated

Da considerare, inoltre, che i titoli biofarmaceutici non sono nuovi a performance del genere, proprio a causa delle aspettative altissime riguardo ai riconoscimenti da parte della FDA.

Analisi e prospettive di guadagni per il titolo Moderna Incorporated

Da un punto di vista dei fondamentali, l’azienda ha una capitalizzazione di mercato di 9.6 miliardi di dollari ed una situazione patrimoniale discreta. L’EPS riportato è di -1.55$, ma dall’altra parte non sono presenti indebitamenti negli ultimi 5 anni, cosa molto positiva.

Passando alle prospettive, è ovvio che il recente rialzo sia da prendere con molta cautela, soprattutto con venti di volatilità come quelli attuali. Ed è anche evidente che il titolo sia legato indissolubilmente alle news sulla sperimentazione. Per questo motivo diventa fondamentale seguire molto da vicino gli aggiornamenti aziendali e i possibili risvolti.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te