Un primo piatto semplice da realizzare in soli 25 minuti e che farà venire l’acquolina in bocca a tutti

Pensare ad un primo piatto primo piatto semplice da realizzare e che piaccia a tutti non è semplice. Quindi, quando si vuole provare a cucinare qualche cosa di diverso, spesso non si ha neanche idea della ricetta da usare. La redazione di ProiezionidiBorsa propone un piatto semplice e veloce da realizzare, che farà venire l’acquolina in bocca a tutti quanti i membri della famiglia. E perché no, anche agli ospiti. I tagliolini con polpa di granchio e pomodorini corrispondono perfettamente a questa descrizione. Sono semplici da realizzare, impiegano 10 minuti di preparazione e 15 di cottura. Ecco, quindi, un primo piatto semplice da realizzare in soli 25 minuti e che farà venire l’acquolina in bocca a tutti.

Un primo piatto semplice da realizzare in soli 25 minuti e che farà venire l’acquolina in bocca a tutti

Ingredienti per 4 persone

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera
  • 300 g di tagliolini;
  • 300 g di pomodorini;
  • 200 g di polpa di granchio;
  • 1 spicchio di aglio;
  • olio EVO;
  • prezzemolo tritato;
  • sale;
  • pepe.

Procedimento

  • Dopo avere lavato i pomodorini, tagliarli dividendo ciascuno in due parti uguali.
  • Prendere una padella dai bordi alti e versarvi un filo d’olio d’oliva e lo spicchio d’aglio, che deve essere fatto soffriggere.
  • Aggiungere i pomodorini e lasciare cuocere a fuoco basso per circa un minuto, lasciando il coperchio sulla padella.
  • Tagliare la polpa di granchio a pezzettini, per poi unirla ai pomodori.
  • Condire con sale e pepe quanto basta.
  • Lasciare cuocere per qualche minuto a fuoco lento.
  • Aggiungere alla padella del prezzemolo tritato per insaporire, senza esagerare con la dose.
  • In un’altra padella, versare l’acqua e i tagliolini dopo aver fatto bollire la prima.
  • Lasciare cuocere la pasta per 2 minuti circa.
  • Spegnere il fornello e conservare l’acqua di cottura dei tagliolini dopo averli scolati.
  • Incorporare i tagliolini al condimento e mescolare.
  • Se la pasta è troppo asciutta, a questo punto è possibile aggiungere una lieve quantità di acqua di cottura.
  • Impiattare e servire la portata. Buon appetito!

L’unica effettiva difficoltà legata alla ricetta è costituita dalla cottura dei tagliolini che, infatti, cuociono molto in fretta. Pertanto, bisognerà prestarvi attenzione, onde evitare che diventino eccessivamente molli. Qualora la si abbia, è possibile decorare il piatto con la corazza del granchio, in maniera tale da ottenere un effetto ancora più scenografico. Specialmente nel caso in cui si abbiano ospiti.  In ogni caso, è possibile utilizzare il resto dei rimasugli del crostaceo per preparare una zuppa di pesce. Come si sarà capito, non si butta nulla, tutto quanto è riutilizzabile con un po’ di pazienza.

Possibili varianti della ricetta

Alcune variazioni della ricetta propongono l’aggiunta di olive o panna, in modo da rendere la portata ancora più sfiziosa.

Per approfondire Un primo piatto semplice da realizzare in soli 25 minuti e che farà venire l’acquolina in bocca a tutti

La ricetta per preparare una perfetta omelette in pochi minuti

Consigliati per te