Un primo piatto gourmet freddo e leggero ideale per la pausa pranzo o per una cena con gli amici

Quando fa caldo manca la voglia di mettersi ai fornelli. Non per questo dobbiamo ridurci a mangiare la solita insalatina, magari tirata fuori semplicemente dalla busta. Abbiamo solo bisogno di nuove idee per piatti freschi, veloci e facili da preparare. Come la lasagna di pane carasau alle verdure, un primo piatto gourmet freddo da preparare senza l’ausilio del forno e ideale in ogni situazione, dal pranzo in casa con la famiglia al gran completo a quello in spiaggia con i bambini, fino alla cena in campagna con gli amici.

Gli ingredienti stagionali

Per preparare una lasagna ricca di melanzane, zucchine e pomodorini condite con una fresca besciamella al basilico, basta meno di un’ora, pochi ingredienti di stagione e una teglia media. Ci serviranno:

250 g di pane carasau;

1 melanzana;

2 zucchine;

400 g di pomodorini;

2 cucchiai di pinoli;

1 spicchio di aglio.

Mentre per la besciamella avremo bisogno di:

600 ml di latte di soia non dolcificato;

40 g di farina 0 o integrale;

20 g di olio extravergine d’oliva;

1 mazzetto di basilico fresco;

20 g di olio di semi di girasole;

1 cucchiaio di lievito alimentare;

1 pizzico di noce moscata;

sale e pepe.

Un primo piatto gourmet freddo e leggero ideale per la pausa pranzo o per una cena con gli amici

Vediamo come preparare questo piatto fresco, ricco di verdure e di facile realizzazione che ci permetterà di fare un figurone portando in tavola una bella teglia di lasagne senza dover accendere il forno neanche un minuto. Utilizziamo verdure di stagione come melanzane, zucchine e pomodori, il tutto è condito con una besciamella al basilico. Una ricetta buona, semplice ed economica.

Dopo aver tagliato le verdure a piccoli dadini cuociamole 4-5 minuti in una padella antiaderente in cui avremo fatto precedentemente soffriggere l’aglio in un filo d’olio. Nel frattempo tagliamo a dadini anche i pomodorini, facendo attenzione a non cuocere troppo melanzane e zucchine, vogliamo tenerle croccanti.

Per la besciamella scaldiamo il latte di soia portandolo quasi a bollore. Versiamo in un pentolino la farina, l’olio extravergine d’oliva e l’olio di semi di girasole. Mettiamo sul fuoco, e mescoliamo bene. uniamo a filo il latte di soia caldo continuando a mescolare bene il tutto evitando di formare grumi. Portiamo il tutto a bollore e cuociamo un paio di minuti. Condiamo a questo punto la besciamella con sale, pepe, noce moscata, lievito alimentare e il basilico tagliato a striscioline sottili.

A questo punto non ci rimane che assemblare la nostra lasagna

Spezziamo il pane carasau con le mani in maniera irregolare e copriamo il fondo di una teglia da forno con 2-3 cucchiai di besciamella. Dopo aver inumidito due fogli di pane di carasau con del brodo vegetale o dell’acqua tiepida formiamo due strati di pane uno sull’altro. Copriamo con della besciamella e copriamolo con un terzo delle verdure. Ripetiamo gli strati di pane carasau, besciamella e verdure altre due volte. Infine serve la croccantezza dei pinoli. Mettiamoli in un pentolino fino a doratura e decoriamo la superficie delle lasagne con le verdure e i pinoli. Lasciamo riposare e serviamo le lasagne fredde o a temperatura ambiente.

Lettura consigliata

Per un pranzo veloce prepariamo questa lasagna estiva pronta in 10 minuti e così buona da leccarsi i baffi

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te