Un primo piatto filante che unisce formaggio, frutta fresca e secca

Uno dei match assolutamente vincenti in cucina? L’abbinamento tra formaggio e frutta secca, ovviamente. E, pensando al gorgonzola, non esiste un accostamento migliore di quello con le pere. Come realizzare un primo piatto filante che unisce formaggio, frutta fresca e secca? Con la ricetta degli gnocchi con crema al gorgonzola, pere e noci.

Ingredienti per la preparazione

  1. 500 grammi di gnocchi circa;
  2. 200 grammi di gorgonzola;
  3. 2 pere;
  4. latte q.b;
  5. noci;
  6. pepe nero q.b;
  7. burro q.b;
  8. formaggio grattugiato q.b;
  9. olio d’oliva q.b.

Gnocchi con crema al gorgonzola, pere e noci

Per realizzare un primo piatto filante che unisce formaggio, frutta fresca e secca, procedere come segue. In una padella scaldare il burro a fuoco lento e, una volta fuso, aggiungere il gorgonzola tagliato a pezzetti. Sciolto il tutto, aggiungere le pere tagliate in piccoli cubetti della stessa dimensione. Lasciare cuocere per circa una cinquina di minuti, fino a che le pere non saranno completamente morbide. Salare e pepare il tutto a piacere. Nel mentre, dedicarsi a sgusciare le noci e a tritarle grossolanamente. Queste andranno in padella a tostare per qualche minuto, fino a che non saranno croccanti.

I ritocchi finali

Dedicarsi alla cottura degli gnocchi in acqua bollente. Si può scegliere di preparare gli gnocchi in casa, seguendo il procedimento che la Redazione di ProiezionidiBorsa ha descritto in questo articolo. Per una ricetta più veloce, si può acquistare questo formato di pasta al supermercato. In entrambi i casi, il tutto risulterà sicuramente squisito.

Una volta realizzata una crema filante di formaggio con le pere come condimento, tuffare gli gnocchi, appena saliti in superficie, in padella e mantecare. Per rendere il tutto ancor più filante, aggiungere del formaggio grattugiato e dell’acqua di cottura durante la mantecatura. Un filo d’olio direttamente nel piatto servirà a creare un impiattamento gourmet. Servire gli gnocchi con una spolverata delle noci dapprima tostate e gustare ancora caldi e filanti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te