Un primo piatto facile ed economico, ideale per il cenone della vigilia

Tra pochissimi giorni ci riuniremo per la tanto attesa vigilia di Natale. Certamente le celebrazioni non saranno uguali all’anno scorso. Molto probabilmente, per evitare i contagi, lo passeremo solamente con la famiglia ristretta e i conviventi. Proprio perché sappiamo che noi, o i membri della nostra famiglia, potrebbero sentirsi demoralizzati, molti di noi vogliono impegnarsi affinché ciò non avvenga. L’unica consolazione che abbiamo durante queste feste è ovviamente legata alla possibilità di preparare ottimi piatti, della tradizione e non. A tal proposito, in questo articolo tra poco sveleremo la ricetta di un primo piatto facile ed economico, ideale per il cenone della vigilia

Il rispetto delle tradizioni

Natale è una delle feste più attese dell’anno. Sia da piccoli che da adulti questi giorni rappresentano un’opportunità per essere felici. Alcuni di noi ci vedono un’atmosfera magica, altri vedono questo periodo come un’ottima opportunità per staccare dagli impegni e riposare. Qualunque sia il motivo, tutti noi aspettiamo queste celebrazioni con ansia. Il Natale porta con sé molte tradizioni da dover rispettare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Una di queste è legata al cibo da mangiare la sera del ventiquattro dicembre, ovvero la vigilia di Natale. Infatti, per rispettare la tradizione, durante questo pasto non si dovrebbe consumare carne, bensì pesce. Il 24 infatti, così come altri giorni definiti “di magro” dalla tradizione cattolica, è proibito il consumo di carni. Ecco perché andremo a svelare un piatto ottimo da presentare in questa serata magica, ovviamente a base di pesce. Ecco dunque la ricetta facile ed economica di un primo piatto ideale per il cenone della vigilia.

I ravioli di gamberi

Anche se questo piatto è facilissimo da fare, e costa molto poco realizzarlo, regala al palato un gusto indimenticabile. Questa ricetta riesce come poche a inebriare la casa con quel profumo natalizio che tutti ricerchiamo in questo giorno così speciale.
La caratteristica di questo piatto è la farcitura dei ravioli con un ripieno di gamberi scottati e verza. Una volta preparato il piatto potremo condirlo con un sugo leggero di pomodorini, sale, olio e prezzemolo.

Seguendo dei passaggi semplicissimi e spendendo pochi euro, potremo regalare ai nostri commensali un primo piatto gustosissimo. Scegliendo di cucinare questi ravioli si donerà alla propria cena una componente di atmosfera natalizia non indifferente. Provare per credere. Ecco dunque un primo piatto facile ed economico, ideale per il cenone della vigilia.

Consigliati per te