Un primo piatto delizioso a base di tonno e formaggio cremoso pronto in soli 5 minuti d’orologio

L’amore degli italiani per i carboidrati non conosce battute d’arresto. Quando si è alla ricerca di soluzioni pratiche e gustose, per recuperare le energie spese, è sempre possibile fare affidamento su un piatto di pasta.

Il punto di forza di questa preparazione è sicuramente la velocità di realizzazione. Bastano solo pochi minuti per apprezzare il gusto delicato e squisito di questa pietanza.

Cosa occorre?

Per realizzare un primo piatto delizioso a base di tonno e formaggio, pronto in soli 5 minuti d’orologio, gli ingredienti indispensabili sono i seguenti:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer
  • 400 grammi di pasta di grano tenero;
  • 250 grammi di tonno sott’olio;
  • 100 grammi di formaggio spalmabile;
  • 1 cucchiaino di olio E.V.O;
  • sale e origano, q.b..

Come preparare un primo piatto delizioso a base di tonno e formaggio, pronto in soli 5 minuti d’orologio

La semplicità di questa ricetta è seconda solo al suo gusto delicato. Per prima cosa bisogna mettere sul fuoco una pentola, con un abbondante dose d’acqua, e portarla a bollore. Per non perdere tempo, nel frattempo che la pasta si cuoce, occorre iniziare a preparare il condimento.

In una insalatiera, di dimensioni opportune, occorrerà mettere il formaggio spalmabile e il tonno insieme. Quest’ultimo andrà prima sgocciolato e successivamente amalgamato al formaggio, per donare al piatto una eccezionale cremosità. Per impreziosire ancor di più la ricetta è consigliato aggiungere un pizzico di origano secco.

Un passaggio importante, che consentirà di donare maggior sapidità al piatto, consiste nell’unire una piccola quantità di acqua di cottura alla pasta. Così facendo si potrà utilizzare un ridotto contenuto di sale, senza rinunciare ad un sapore avvolgente.

Una volta terminata la cottura della pasta, trascorsi i minuti indicati sulla confezione, si può optare per gustare il piatto sia in versione calda che in versione fredda.

Nel primo caso basterà amalgamare agli ingredienti precedentemente elencati un cucchiaino di olio E.V.O per gustare questo primo piatto semplicissimo in tutta la sua bontà.

Qualora si volesse invece preparare un’insalata di pasta, per gustare in seguito la pietanza, basterà raffreddare il tutto con acqua corrente. In questo modo sarà possibile fermare la cottura e conservare intatte le proprietà nutritive della pietanza, per un discreto periodo di tempo.

Buon appetito!

Consigliati per te