Un premio in denaro per conquistare UBI. Intesa Sanpaolo rilancia l’offerta con 0,57 euro ad azione

Intesa Sanpaolo rilancia su UBI Banca (MIL-UBI). A mercati chiusi, di venerdì sera arriva la notizia bomba. Di quelle che potrebbero infiammare una guerra tra banche e mettere il turbo alla Borsa di Milano. La banca guidata da Messina mette sul piatto anche un premio in denaro per conquistare UBI.

Vediamo in dettaglio la nuova offerta.

4 modi per accrescere il tuo patrimonio dopo i 50
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Un premio in denaro per conquistare UBI. Intesa Sanpaolo rilancia l’offerta con 0,57 euro ad azione

Partiamo dalla OPS originaria. Banca Intesa ha lanciato una Offerta di Pubblico Scambio sulle azioni Ubi Banca. L’offerta originaria prevedeva che per ogni azione UBI consegnata, l’azionista si vedesse riconoscere 1,7 azioni di Banca Intesa.

Questa offerta adesso è superata, o meglio, aumentata. Infatti Intesa ha deciso di rilanciare, offrendo per ogni azione UBI, 1,7 azioni di Intesa, più un corrispettivo in denaro di 0,57 euro.

Quanto vale adesso il concambio? Facendo riferimento al prezzo ufficiale di Intesa al 14 febbraio (2,502 euro), adesso l’offerta per ogni azione UBI è di 4,824 euro.

Come la prenderà il mercato?

Non è difficile immaginare che l’offerta sia gradita agli azionisti UBI e meno agli azionisti di Intesa. Lunedì, quando in Borsa si riapriranno i giochi, l’azione della banca bergamasca è probabile venga premiata. Mentre potrebbe essere penalizzata Banca Intesa. Infatti l’operazione di rilancio costerà cara alla banca guidata da Messina, che avrà un extra costo di 652 milioni di euro, cash.

Ma non è da escludere che il titolo Intesa possa salire. Infatti il mercato potrebbe anche interpretare favorevolmente lo sforzo economico, perché può avvicinare Intesa alla maggioranza del pacchetto azionario di UBI.

Nell’ultima seduta della settimana, prima che arrivasse l’annuncio, Intesa aveva ceduto lo 0,4% mentre UBI era rimasta praticamente invariata, chiudendo a 3,3 euro. Lontana del 44% dal nuovo valore dell’offerta.

La nuova offerta potrebbe acuire la rivalità tra Intesa e Unicredit che potrebbe fare bene a entrambi i titoli. Leggi qui l’analisi del nostro Ufficio Studi sulle due azioni.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.