Un piatto sfizioso da portarci in spiaggia o in qualsiasi gita

Quando pensiamo a qualcosa di particolarmente saporito da portare con noi in spiaggia, non possiamo dimenticarci delle polpette. Una ricetta semplice, veloce, ma nello stesso tempo gustosa e in grado di far felici i nostri bambini. La nostra redazione ha pensato per voi un piatto sfizioso da portarci in spiaggia o in qualsiasi gita: le polpettine con speck, ricotta e zucchine. I nostri cuochi le hanno cucinate con successo durante un grest sportivo, approfittando del fatto i bambini chiedessero qualcosa di gustoso e nutriente allo stesso tempo. Una ricetta a cui possiamo concedere parecchie varianti, fino a ottenere soluzioni alternative.

Gli ingredienti

Gli ingredienti per circa 20 polpette

  • – 150 gr di ricotta
  • – 3 zucchine
  • – 2 uova
  • – 70 gr di speck
  • – 120 gr di pane vecchio
  • – Aglio
  • – Zenzero in polvere
  • – Prezzemolo
  • – Olio extravergine
  • – Pane grattato
  • – Sale e pepe

La preparazione delle polpette

Ecco come preparare il piatto sfizioso da portarci in spiaggia o in qualsiasi gita in poco meno di mezz’ora:

Finanzia le società che investono nel campo immobiliare. Bridge asset offre rendimenti superiori al 10,50%

Scopri di più

Puoi finanziare partendo da soli 500€!

  • – Lavare le zucchine e grattugiarle come si fa anche con le carote a Julien
  • – Dorarle per qualche minuto in una padella con olio, sale e uno spicchio di aglio
  • – Tritare il pane vecchio e depositarlo in una ciotola
  • – Aggiungere alla ricotta, le uova, le nostre zucchine e lo speck, a cubetti già pronto in vaschetta, oppure sminuzzato
  • – Insaporire con aglio, pepe e zenzero
  • – Amalgamare bene e coprire con la pellicola, lasciando in frigorifero a riposare per circa mezz’ora
  • – Riprendere l’impasto e formare le polpettine, che schiacceremo leggermente e passeremo nel pangrattato
  • – Preparare una padella con olio da friggere e cuocere per qualche minuto le nostre polpette, prestando attenzione che entrambi i lati si dorino bene
  • – Estrarle dall’ olio, passandole nella carta assorbente

Un’alternativa sempre molto gustosa, ma anche più salutare è quella che prevede la sostituzione dello speck col tonno, mantenendo invariati tutti gli altri ingredienti.

Approfondimento

Un dolce fresco per l’estate     

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.