Un piatto caldo perfetto per l’autunno è questa squisita e genuina vellutata ricca di verdure

È vero siamo in autunno e la vellutata di zucca è letteralmente sulla bocca di tutti. Però, non è l’unica tipologia che esiste e potrebbe essere utile presentare qualche alternativa soprattutto per chi non gradisce il suo sapore così dolce.

Per fortuna, in questo ci aiuta la terra con i suoi innumerevoli prodotti che, con un pizzico di fantasia, possono diventare delle vere bontà.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Possiamo, quindi, sfruttare molti altri ortaggi tipici del periodo al posto della zucca per preparare un invitante vellutata.

D’altronde siamo già ad ottobre, i primi freddi sono arrivati e non c’è niente di meglio che un bel piatto fumante in tavola che sprigiona tutti i suoi profumi.

Inoltre, questa vellutata è davvero semplice da preparare e ha un sapore delicato ma originale.

Non ci resta, allora, che aprire il nostro quaderno delle ricette e appuntarci questa prelibatezza che scopriremo nell’articolo di oggi.

Un piatto caldo perfetto per l’autunno è questa squisita e genuina vellutata ricca di verdure

La vellutata è proprio una bella idea per questa stagione e quella ancora più fredda che verrà. La sua consistenza è come quella di un caldo abbraccio che avvolge tutta la bocca e scalda nel profondo.

È perfetta, poi, per un pranzo o una cena veloce perché una volta che l’abbiamo preparata possiamo conservarla in frigo per 2/3 giorni oppure surgelarla.

Se volessimo, per essere più pratici, anche in formato monoporzione.

Così ce la troviamo pronta al momento del bisogno e non ci resta che scongelarla e riscaldarla, pure al microonde.

La vellutata che proponiamo si compone, inoltre, di un mix di verdure tipiche dell’autunno e che possiamo trovare facilmente al supermercato o all’ortofrutta.

Ingredienti

Quello che ci occorre è:

  • mezzo cavolfiore bianco ma se fosse piccolino anche uno intero;
  • 4 pomodori ramati;
  • 2 peperoni verdi spellati;
  • 2 cipolle bianche di medie dimensioni;
  • e 2 coste di sedano;
  • sale e pepe a piacere;
  • un po’ di brodo vegetale;
  • olio extravergine d’oliva.

Procedimento

Partiamo dall’ultimo elemento ed ecco come preparare in casa un delizioso brodo vegetale con un’incredibile ricetta zero sprechi. Ce ne servirà qualche mestolo e il resto possiamo surgelarlo. Poi, passiamo alle verdure. Puliamo e tagliamo il cavolfiore, i pomodori, i peperoni, le cipolle e il sedano.

In una casseruola capiente e profonda, facciamo scaldare l’olio e le cipolle tagliate per 2 minuti a fiamma bassa e con il coperchio chiuso. Dopo, aggiungiamo le verdure e qualche mestolo di brodo vegetale. Chiudiamo il coperchio e facciamo cuocere per 40 minuti. Di tanto in tanto mescoliamo, controlliamo il livello dei liquidi e la cottura delle verdure.

Quando saranno belle morbide, possiamo spegnere, aggiustare di sale e pepe e frullare tutto con un frullatore ad immersione.

Ecco che, allora, un piatto caldo perfetto per l’autunno è proprio questa squisita e genuina vellutata ricca di verdure da servire con crostini e un filo d’olio a crudo.

Approfondimento

In pochi lo preparano ma questo semplicissimo contorno autunnale potrebbe aiutarci a tenere a bada glicemia e colesterolo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te