Un panettone che nessuno ha mai mangiato e che potrebbe davvero lasciare tutti di stucco

Il panettone è l’emblema per eccellenza del Natale. E molti italiani vogliono realizzarlo con le proprie mani, per rendere la serata ancora più magica. E allora ecco come preparare un panettone che nessuno ha mai mangiato e che potrebbe davvero lasciare tutti di stucco.

Gli ingredienti per un panettone davvero speciale

In questo caso, il panettone sarà salato! E gli ingredienti per cucinarlo sono i seguenti:

  • 550 gr farina 00
  • 220 ml latte
  • 2 gr lievito di birra
  • 80 gr burro
  • 2 uova
  • sale
  • malto
  • 40 gr zucchero
  • 100 gr robiola
  • 80 gr salmone affumicato
  • 100 gr formaggio spalmabile
  • 30 gr panna liquida
  • 150 gr caprino
  • 10 gr concentrato di pomodoro
  • 100 gr prosciutto cotto
  • 100 gr gamberi
  • 80 gr salsa cocktail

La ricetta

In una planetaria, andranno versati 150 gr di farina, 100 ml di latte e il lievito di birra. Quando il composto sarà amalgamato, andrà coperto con della pellicola e lasciato in frigo per una notte. La mattina, andrà versato in una planetaria con altri 2 grammi di lievito, 120 ml di latte, zucchero, malto e la restante farina. Dopo aver impastato, andranno aggiunti 1 tuorlo d’uovo e il sale. Quando l’impasto sarà elastico, bisognerà aggiungere il burro, poco alla volta. Dopo aver ricoperto una ciotola di burro, bisognerà versarci l’impasto dolcemente, coprirlo con la pellicola e lasciarlo in forno per 4 ore.

Trascorso il tempo, mettiamo l’impasto su un piano di lavoro infarinato e lavorato, fino a che non avrà la forma di una palla schiacciata, da mettere in uno stampo per panettone. Dopo aver lasciato lievitare per altre 4 ore in forno, bisognerà spennellarne la superficie con un albume e infornarlo a 170°C per 45 minuti. Poi, bisognerà lasciarlo freddare capovolto in frigorifero.

Come realizzare la farcitura

Per la farcitura, invece, bisognerà lessare i gamberi sgusciati per 2 minuti, versarli in una ciotola con la salsa cocktail e l’erba cipollina e mescolare. Intanto, in un’altra ciotola, bisognerà stemperare il formaggio nella panna, mescolando. Entrambi i composti andranno in frigorifero. Ora, bisognerà unire caprino e panna in un’altra ciotola, aggiungendo il pomodoro, il sale e il pepe, e dopo aver mescolato, riporre anche questo in frigo.

Ora, bisognerà riprendere l’impasto e tagliarlo in senso orizzontale, fino ad avere 8 dischi uguali. Prendendo il primo come base, bisognerà spalmare la crema di gamberi, mettendoci sopra una fetta di salmone. Dopo aver ricoperto con altri due dischi, bisognerà farcire con la crema di caprino, e, dopo altri due dischi, con quella al pomodoro, ponendo questa volta due fette di prosciutto crudo. Alla fine, sull’ultimo disco prima di chiudere, andrà la crema di gamberi.

Ed ecco un panettone che nessuno ha mai mangiato e che potrebbe davvero lasciare tutti di stucco!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te