Un olio conosciuto da pochissimi potrebbe essere il nostro primo alleato contro cellulite e inestetismi

Molti di noi sono ben consapevoli di quanto diverse persone vivano male alcune particolarità del proprio fisico. Queste ultime vengono spesso indicate come “difetti” e per alcune persone diventano delle vere e proprie problematiche, anche a livello quotidiano. Il disagio creato da determinati tipi di inestetismi, per esempio, può essere molto forte se non si riesce a controllare. Per prima cosa, dunque, dobbiamo imparare ad amare noi stessi, accettando ogni singolo particolare del nostro fisico. E se non dovessimo riuscirci, possiamo certamente mettere in pratica qualche rimedio per alleviare queste caratteristiche, che ci creano un disagio più o meno lieve.

Un olio conosciuto da pochissimi potrebbe essere il nostro primo alleato contro cellulite e inestetismi

Tra queste caratteristiche, una di quelle che crea spesso più disagio è proprio la cellulite. Sappiamo in realtà quanto quest’ultima sia comune, soprattutto tra le donne, e quanto molte volte non si riesca a mandarla via. Nonostante il grande impegno che tante persone mettono, infatti, a volte si tratta di un inestetismo che tende a persistere sulla nostra pelle. Ciò che possiamo fare, per prima cosa, è ovviamente chiedere consiglio al nostro medico di fiducia, per capire se stiamo adottando qualche abitudine sbagliata che possa in qualche modo peggiorare il problema. E poi possiamo anche tentare di mettere in pratica qualche piccolo rimedio della nonna per testarne l’efficacia. Uno lo avevamo già presentato in questo nostro precedente articolo, per esempio. Oppure, ne avevamo spiegato un altro in un articolo per vedere se poteva essere quello più adatto a noi.

La maschera fai da te anticellulite a base di olio di vinaccioli

Oggi presentiamo un’altra soluzione casalinga che vede come protagonista l’olio di vinaccioli. Si tratta di un olio conosciuto da pochissimi che potrebbe essere il nostro primo alleato contro cellulite e inestetismi. Secondo la conoscenza popolare, infatti, pare che questo ingrediente possa aiutare a tonificare, ma ovviamente, come stiamo specificando, non ci sono prove mediche a riguardo. La tradizione vuole che la maschera sia composta da 100 ml di quest’olio, unito a 2 ml di olio di arancio, 2 di olio di limone e 2 di cipresso. Mescolando gli ingredienti in una ciotola, aspettiamo che si amalgamino alla perfezione per poi spalmarli con delicatezza nelle zone interessate. Dopo aver lasciato in posa per circa 10 minuti, potremo sciacquare il tutto e vedere se, dopo qualche applicazione, questa soluzione naturale possa effettivamente aiutarci. Attenzione però.

Come abbiamo ampiamente sottolineato, in questo caso si sta parlando di un rimedio della nonna. Questo vuol dire che la sua efficacia non è testata e non può essere assicurata in questo momento. Inoltre, significa anche che non c’è un consiglio medico alla base, ma solo la conoscenza popolare. Quindi, se dovessimo avere qualche dubbio, possiamo contattare prima di tutto il nostro medico e sentirne il parere in merito.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te