Un modo per aumentare il rendimento di un dividendo già eccezionale

C’è un modo per aumentare il rendimento di un dividendo già eccezionale che può sembrare ovvio, ma che non lo è. Un titolo azionario dal dividendo molto importante, parliamo di rendimenti dal 5% a salire, può non essere profittevole se comprato a prezzi troppo elevati. Bisogna stare, quindi, molto attenti e non pensare che un rendimento elevato sia la panacea di tutti i mali.

Se, però, si può fare un cattivo affare anche comprando azioni di una società di rendimento, c’è un modo per aumentare il rendimento di un dividendo già eccezionale. Basta studiare bene i grafici e comprare sui livelli di supporto di lungo periodo per sfruttare gli eventuali ribassi e aumentare il rendimento.

Adesso è un buon momento per investire in azioni?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Applichiamo questo ragionamento a SNAM, un titolo azionario che allo stato attuale ha un dividendo dal rendimento superiore al 5% Non solo, negli ultimi 10 anni il minimo rendimento offerto da SNAM è stato il 4,2% nel 2017,

Analisi grafica e previsionale sul titolo SNAM

SNAM (MIL:SRG) ha chiuso la seduta del 14 settembre a quota 4,424 euro in ribasso dello 1,1% rispetto alla seduta precedente.

Time frame giornaliero

Con la seduta del 14 settembre potremmo essere vicini a una svolta di breve termine. Come si vede dal grafico, infatti, non solo le quotazioni hanno rotto al ribasso l’importante supporto fornito dal I obiettivo di prezzo in area 4,4681 euro, ma hanno anche formato un potenziale doppio massimo.

La discesa potrebbe scendere fino in area 4,3406 euro e la rottura di questo livelli farebbe scattare una forte accelerazione ribassista. Prestare, quindi, molta attenzione in quanto si potrebbe rimanere incastrata in posizioni al ribasso.

Snam

Snam: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Scenario di medio/lungo periodo

La tendenza in corso sia sul settimanale che sul mensile è rialzista e al momento non si vedono grossi problemi. Tuttavia la situazione sul time frame settimanale va monitorata con molta attenzione. Sono ormai settimane, infatti, che le quotazioni sono compresse nell’intervallo 4,3062-4,5187 euro. La rottura della parte inferiore del range farebbe scendere le quotazioni fino all’importantissimo supporto  in area 3,9692 euro. Questo livello potrebbe rappresentare un ottimo livello di acquisto. Ovviamente una chiusura settimanale inferiore a questo livello farebbe invertire  la tendenza al ribasso e porterebbe le quotazioni a rivedere i minimi di marzo 2020.

Acquistare su quei livelli implicherebbe un importante aumento del rendimento del dividendo di SNAM.

snam

Snam: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

 

snam

Snam: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approfondimento

Grande indecisione sui mercati azionari internazionali ma siamo vicini ad un forte movimento direzionale

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.