Un modo diverso di fare soldi col Buono del Tesoro Poliennale 2067

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Obiettivo di un investimento in qualsiasi titolo, è quello di guadagnare. Fare soldi puntando su un asset finanziario, è lo scopo che ha ogni investitore. Noi di ProiezionidiBorsa vi vogliamo suggerire quali sono i modi per guadagnare sui mercati finanziari. Oggi vi riveliamo un modo diverso di fare soldi col Buono del Tesoro Poliennale 2067.

Fare trading e guadagnare con i BTP

Il Buono del Tesoro Poliennale 2067 altro non è che il BTP scadenza nel marzo del 2067 (Isin: IT0005217390), quindi tra 47 anni. Come tutti i BTP ha una cedola fissa, che è del 2,8% all’anno e che può essere motivo di investimento per gli investitori privati. I quali, se hanno più di 30 anni, hanno una scarsa probabilità di mantenere il titolo fino alla scadenza.

La sua lunga durata è la caratteristica che lo rende uno strumento obbligazionario molto diverso dagli altri. E che ne fa un bond perfetto per guadagnare in modo diverso rispetto all’acquisto di altri BTP.

In genere, con l’acquisto di Buoni del Tesoro Poliennali con durata minore, si punta a guadagnare sul rendimento medio a scadenza. Invece, con questo si può puntare a guadagnare facendo trading finanziario sui prezzi.

Infatti, grazie alla sua lunga durata e alla cedola fissa, i valori sono molto volatili. E quindi offrono ottime opportunità di guadagnare comprando e vendendo questa obbligazione governativa.

Un modo diverso di fare soldi col Buono del Tesoro Poliennale 2067

Di fatto il BTP scadenza nel 2067, si presta ad operazioni speculative simili a quelle che si fanno sulle azioni di Borsa. La sua alta liquidità permette di acquistarlo e venderlo anche più volte nell’arco della giornata. E se si azzecca il trend, si possono portare a casa delle belle plusvalenze.

Per esempio, è uno strumento perfetto per scommettere sulla riduzione dello spread tra il rendimento del Bund tedesco e del BTP italiano. Se lo spread scende, sale il prezzo di tutti i BTP e quello del BTP 2067 aumenta più di tutti.

Dall’8 settembre a oggi è passato da 116 centesimi a 125 centesimi, con un guadagno di quasi l’8%. Quota 125,2 punti, ultimo prezzo, è il massimo storico. Ma non è detto che i valori non possano continuare a salire. Se ipotizziamo che lo spread possa ridursi fino a 100 punti (oggi è a 130), i prezzi del BTP 2067 possono ancora salire.

Approfondimento

Se preferite un investimento classico, provate a puntare su questo BTP.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te