Un metodo furbo per pulire i balconi e le terrazze con poco sforzo ed eccellente risultato

Oggi vogliamo proporre un metodo furbo per pulire i balconi e le terrazze con poco sforzo ed eccellente risultato utilizzando la pioggia, che usualmente abbonda in questo periodo dell’anno.

In questa maniera, senza fatica, si ottimizzeranno sia i costi che le energie impegnate in un’attività poco piacevole ma indispensabile per avere una casa pulita.

Vediamo quindi come mettere in pratica un metodo furbo per pulire i balconi con poco sforzo ed eccellente risultato.

Per prima cosa, per tenere il balcone sempre pulito suggeriamo di spostare i mobili e i vasi delle piante. In questa maniera si scongiura il pericolo che lo sporco si annidi sotto gli arredi. Dopodiché si potrà spazzare velocemente con una scopa a setole rigide.

Detersivo per i piatti bio

Dopo aver fatto questo, il primo metodo che consigliamo consiste nel bagnare il pavimento del balcone e della terrazza con del detersivo per i piatti biodegradabile. Questo andrà steso velocemente con la scopa, insistendo su eventuali macchie. Ricordiamoci che questa operazione va effettuata quando è prevista pioggia. Dunque, quando l’acqua piovana bagnerà la superficie, eliminerà totalmente le macchie e lo sporco senza alcuno sforzo o dispendio di tempo da parte nostra. Passata la buriana, se il balcone si è già asciugato naturalmente, si potrà passare rapidamente un panno asciutto. È importante optare per questa soluzione utilizzando detersivo biologico al 100% per non causare danni all’ambiente. Sarà inoltre necessario accertarsi che gli eventuali scarichi di acqua convergano verso una grondaia e non verso un eventuale inquilino al piano inferiore.

Bicarbonato di sodio

In caso non si disponesse del detersivo dei piatti biodegradabile, questo si potrà sostituire con della polvere di bicarbonato di sodio. Questa si potrà spargere sul pavimento utilizzando una scopa. Se dopo la pioggia rimangono dei residui di bicarbonato basterà risciacquare con una miscela di acqua e aceto.

Quindi passare con un panno asciutto il pavimento per evitare che si formino delle antiestetiche pedate.

Ecco dunque svelato un metodo furbo per pulire i balconi e le terrazze con poco sforzo ed eccellente risultato.

Consigliati per te