Un menù leggero ma gustosissimo per godersi anche il pranzo di Pasquetta

Tutti sanno quanto sia impegnativo il pranzo di Pasqua. E, spesso, il giorno dopo non riusciamo a mangiare nulla, proprio perché abbiamo esagerato durante la domenica. Ma anche il lunedì è un giorno di festa, e quindi dobbiamo attrezzarci al meglio. Vediamo allora di preparare un menù leggero ma gustosissimo per godersi anche il pranzo di Pasquetta.

Inseriamo come prima cosa le verdure crude

Iniziamo con delle verdure crude per aprire le danze! Serviamo a tavola del finocchio accompagnato da carote e pomodori, per esempio! Potremo condirlo con delle erbe aromatiche e con un filo di olio extravergine di oliva. Sarà sicuramente buonissimo!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Concentriamoci su dei primi freddi con condimenti leggeri

Niente lasagne o parmigiana per Pasquetta. Pensiamo, piuttosto, a dei primi freddi con condimenti leggeri! Per esempio, una buonissima insalata di riso potrà essere una fantastica scelta. Oppure, possiamo optare per una pasta fredda condita con mozzarella, pomodori e olive! In questo modo, riusciremo a servire un primo piatto molto buono, ma al tempo stesso non esagerato! In alternativa, possiamo anche pensare a dei panini light per sostituire la pasta. Per esempio, un panino integrale con pomodoro e tonno sarà l’ideale!

Lasciamo in frigorifero la carne rossa e cerchiamo di cucinare solo quella bianca

La carne rossa, si sa, è molto più pesante di quella bianca. E proprio per questo motivo dobbiamo puntare su quest’ultima. Se non vogliamo rinunciare alla grigliata il giorno di Pasquetta, nessuna paura. Prendiamo del pollo, per esempio, e creiamo dei deliziosi spiedini con peperoni e zucchine. In questo modo, potremo avere dei piatti colorati e gustosi in tavola, stando comunque attenti alla linea!

Per dessert, nessun dolce troppo complesso

Mettiamo sul tavolo un po’ di frutta fresca alla fine del pranzo. In questo modo, il palato verrà soddisfatto, ma noi non ci appesantiremo. Accompagniamo il tutto, poi, con la colomba ovviamente, come la tradizione richiede. E, infine, mettiamo in un piattino del cioccolato fondente. In questo modo, potremo comunque gustare tutti i dessert previsti dalla tradizione, senza appesantirci! Ecco, quindi, un menù leggero ma gustosissimo per godersi anche il pranzo di Pasquetta!

Consigliati per te