Un gustoso secondo realizzato con degli ingredienti semplici della tradizione che delizierà il palato di tutti

La cena è un momento speciale da condividere con tutta la famiglia. E in queste serate, che possono sembrare un po’ tristi a causa del coprifuoco, è giusto tirarsi su di morale con dell’ottimo cibo. Infatti, ora che si ha il tempo per sperimentare nuove ricette, è un’ottima idea creare sempre nuovi piatti. Lasciar sfogare la propria creatività in cucina, infatti, è un ottimo modo per passare il tempo. E renderà sicuramente tutti più felici. Perciò, ecco un gustoso secondo realizzato con degli ingredienti semplici della tradizione che delizierà il palato di tutti.

Tutti gli ingredienti necessari per questa fantastica ricetta

Il piatto di cui stiamo parlando sono le polpette di vitello allo zafferano. Si tratta di una ricetta facilissima da preparare e davvero buona da servire e condividere con i propri familiari. Per realizzarle, serviranno:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina
  • – ½ chilo di carne di vitello macinata;
  • – pan grattato;
  • – uno spicchio d’aglio tritato;
  • – 2 uova sbattute;
  • – 40 gr di parmigiano;
  • – zafferano;
  • – sale;
  • olio extravergine di oliva;
  • – cipolla.

Ecco come realizzare questa ricetta

Per prima cosa, bisognerà lavorare la carne macinata con il parmigiano e con il pangrattato. Successivamente, andranno aggiunte le uova, lo spicchio d’aglio e un pizzico di sale. L’impasto dovrà essere lavorato finché non diventerà totalmente omogeneo. Solo in un secondo momento si potrà iniziare a dare forma alle polpette.

Quando saranno fatte, bisognerà farle friggere in padella con un po’ di olio extravergine di oliva per qualche minuto. Poi, si dovrà prendere una padella nuova. Dopo averla messa sul fuoco con un po’ di olio e mezza cipolla fatta a fettine, allora si potranno cuocere anche le polpette. Basterà poi aggiungere un po’ di acqua e una bustina di zenzero e coprire il tutto con un coperchio per circa mezz’ora. Ogni cinque minuti, è consigliato controllare se il tutto stia procedendo nel verso giusto, per evitare che le polpette si brucino.

Et voilà, ecco un gustoso secondo realizzato con degli ingredienti semplici della tradizione che delizierà il palato di tutti!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te