Un giardino senza parassiti grazie a questo economico ingrediente che non può mancare in casa

L’aceto è uno di quegli ingredienti estremamente economici che hanno tantissimi utilizzi, anche al di fuori della cucina. Scopriamo quindi come avere un giardino senza parassiti grazie a questo economico ingrediente che non può mancare in casa. Gli effetti saranno incredibili a fronte di una spesa irrisoria.

Allontanare gatti e parassiti

Diluiamo un paio di cucchiai di aceto in un spruzzino pieno d’acqua. A questo punto spruzziamo il composto sulle piante e le verdure. Questo sistema allontana i parassiti che possono minacciare le verdure. Anche i gatti però possono fare dei danni al nostro giardino. Infatti, la loro pipì estremamente acida (e maleodorante) può rovinare la pianta. Fortunatamente l’odore dell’aceto spinge il gatto ad allontanarsi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Pannocchie e aceto

Se invece abbiamo il problema dei conigli che continuano a mangiare e nostre verdure, esiste un metodo originale quanto semplice. Immergiamo una pannocchia in aceto durante tutta la notte. Così la pannocchia si impregnerà completamente del prezioso condimento. A questo punto appoggiamo diverse pannocchie intorno al nostro orto. Queste terranno alla larga questi fastidiosi roditori.

Lumache e chiocciole

Un’altra minaccia per il nostro orto possono essere le lumache e le chiocciole. Anche in questo caso ci tornerà utile il nostro spruzzino di acqua e aceto. Questo composto assolutamente biologico è però letale per le lumache se lo spruzziamo direttamente sopra. Spruzzato sopra la pianta, l’aceto scoraggerà le lumache dal mangiarla. Attenzione però a non esagerare, perché alcune piante soffrono per il contatto con l’aceto, come nel caso della salvia.

Alberi da frutto e moscerini

Per proteggere i nostri alberi da frutto esiste un rimedio semplice ed economico. Per questo piccolo progettino basta usare una bottiglia in plastica (per scoprire quali altri usi possono avere in giardino leggere qui). Tagliamola a metà e pratichiamo due fori poco sotto l’estremità tagliata. Con uno spago uniamo i due buchi e avremo così ottenuto un pratico cestello. Non ci resta che riempirlo di 2 parti di acqua e una d’aceto, aggiungendo però circa 60 gr di zucchero e 1 cucchiaio di melassa. Questo composto dolce attirerà i moscerini, distraendoli dai nostri frutti che rimarranno completamente intatti.

Ecco quindi come ottenere un giardino senza parassiti grazie a questo economico ingrediente che non può mancare in casa.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te