Un ex titolo azionario prodigio pronto a esplodere al rialzo sul Ftse Mib per un potenziale guadagno del 100%

Un ex titolo azionario prodigio pronto a esplodere al rialzo sul Ftse Mib per un potenziale guadagno del 100%. Sono lontani i tempi in cui Telecom Italia nel giro di 3 anni vide il suo valore aumentare del 2000%. Sembrava che la salita non avesse più fine. Eppure da quel lontano inizio del XX secolo ne è passata di acqua sotto i ponti, con il titolo che ha visto passare il suo valore da area 9,65€ fino in area 0,35€ con una perdita di oltre il 95%.

Allo stato attuale, complice forse le manovre sulla rete unica nazionale per la fibra, sembra che l’interesse intorno al titolo si stia risvegliando. D’altra parte Telecom Italia risulta essere fortemente sottovalutata.

Secondo gli analisti, il consenso medio è Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione di oltre il 40%. Anche la valutazione basata su due importanti indicatori come il PE e il PB esprimono grande sottovalutazione. Nel primo caso, Telecom Italia quota a un PE pari a 8,8 che è la metà di quello medio del settore di riferimento, 17,8. Ci sarebbero, quindi, i presupposti per un raddoppio dei prezzi in modo da allineare il PE del titolo a quello del settore di riferimento.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Anche il Price to Book ratio esprime sottovalutazione in modo anche maggiore. Per Telecom Italia, infatti, il PB vale 0,4, mentre per il settore di riferimento vale 1,8.

Il grosso problema della società, seppure in via di lenta definizione, è il debito che continua a zavorrare le quotazioni.

Un ex titolo azionario prodigio pronto a esplodere al rialzo sul Ftse Mib per un potenziale guadagno del 100%: i livelli da monitorare secondo l’analisi grafica e previsionale

Telecom (MIL:TIT) ha chiuso la seduta del 7 agosto in ribasso del 1,06% rispetto alla seduta precedenza a quota 0,3747€.

Sul time frame giornaliero e quello settimanale, la tendenza in corso è rialzista e le quotazioni viaggiano verso gli obiettivi indicati in figura. Sul settimanale, dove si sta costruendo un’ampia e solida base dalla quale ripartire, il potenziale di apprezzamento è di circa il 100%. L’aspetto interessante da osservare è che su quest’ultimo time frame c’è un segnale di BottomHunter in corso che rafforza lo scenario rialzista.

È sul mensile, però, che potrebbero esserci novità molto interessanti. Come si vede dal grafico si starebbe formando un segnale rialzista di BottomHunter che, se confermato in chiusura mensile, potrebbe dare benzina al rialzo di lungo periodo con obiettivo in area 0,76€ per un potenziale rialzo di oltre il 100%.

telecom

Telecom: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

telecom italia

Telecom: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Nel pannello inferiore è mostrato il segnale di BottomHunter che quando vale 1 indica la formazione di un minimo sul time frame considerato.

telecom

Telecom: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Nel pannello inferiore è mostrato il segnale di BottomHunter che quando vale 1 indica la formazione di un minimo sul time frame considerato.

Approfondimento

Cosa comprare in Borsa che potrebbe salire che del 50% nel breve termine?

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.