Un errore che tutti commettiamo nella pulizia dei vetri

Se una volta c’erano i consigli delle nonne, ora a fare da padrone nell’ambito dei trucchi per la pulizia della casa c’è sicuramente internet. Articoli e video inondano le nostre giornate, con idee sorprendenti e assolutamente innovative. Ma a cosa bisogna credere? Come si possono distinguere i trucchi che funzionano da quelli che sono inutili o peggio dannosi? Purtroppo capire cosa è vero e cosa è falso è spesso molto difficile, ma non impossibile. Oggi il Team di ProiezionidiBorsa aiuterà a sfatare un falso mito ormai molto diffuso, un errore che tutti commettiamo nella pulizia dei vetri.

La storia passata

Usare il giornale per pulire i vetri delle finestre, dell’auto o del box doccia è un piccolo trucco casalingo conosciuto e usato da molte persone. Questo particolare uso dei fogli di giornale, in combinazione con un prodotto per la pulizia dei vetri, promette di ottenere superfici pulite e splendenti. Non solo, il suo più grande vantaggio sarebbe soprattutto quello di evitare striature e fastidiosi aloni. Ma è davvero così?

In passato questo trucco era utile soprattutto per non buttare e sprecare i fogli dei giornali che si compravano. Si trattava di una pratica molto diffusa, tuttavia oggi l’uso di comprare giornali fisici sta diminuendo molto. Ma questo non è l’unico motivo per cui usare fogli di giornale per pulire vetri è un errore.

Perché questo trucco non va più bene?

Un errore che tutti commettiamo nella pulizia dei vetri di casa è quello di utilizzare i fogli di giornale. Infatti sarebbe di gran lunga preferibile usare un panno morbido in microfibra, perfetto per evitare aloni e pulire le superfici alla perfezione.

I fogli di giornale infatti non sono più adatti a questo tipo di lavoro. La carta di cui sono fatti non è più resistente e spessa come quella del passato. Oggi la carta è molto più sottile e rischia di disintegrarsi a contatto con l’acqua e i prodotti per la pulizia. Per questo motivo i fogli di giornale potrebbero lasciare fastidiosi residui sulle superfici, rischiando addirittura di peggiorare la situazione.

Consigliati per te