Un dolce light da 70 calorie a porzione che ci si può concedere anche a dieta

Durante le feste è normale lasciarsi andare ad un’alimentazione più eccessiva e sregolata del solito e quindi, per molti, la dieta è un passo obbligato dopo il periodo natalizio. La dieta, si sa, è fatta di rinunce, specialmente per quanto riguarda i dolci. Quello che vogliamo proporre oggi, però, è un dolce light da 70 calorie a porzione che ci si può concedere anche a dieta: si tratta delle frittelle di zucca.

Ingredienti

  • 600 gr. di zucca;
  • 300 gr. di farina manitoba;
  • 100 gr. di zucchero;
  • 3 uova;
  • 15 gr. di lievito in bustina;
  • succo di un’arancia;
  • scorza d’arancia non trattata;
  • olio di semi di girasole;
  • zucchero a velo q.b. (opzionale).

Preparare le frittelle

Accendere il forno a 200 gradi ventilato. Pulire la zucca dalla buccia e dai semi. Tagliare la zucca a cubetti e cuocerla avvolta in un foglio d’alluminio per circa 35 minuti. Farla intiepidire una volta sfornata e metterla in un mixer insieme alle uova, lo zucchero, il succo e la scorza d’arancia. Frullare il tutto e trasferire il composto in una ciotola. Unire la farina setacciata e il lievito poco alla volta e amalgamare il composto.

In una padella, far scaldare l’olio di semi di girasole e, con l’aiuto di un sac-à-poche, formare delle palline grandi quanto una noce con il guscio. Le frittelle si gonfieranno e doreranno: a quel punto saranno pronte da adagiare su un foglio di carta per fritti.
Le frittelle di zucca sono un dolce light da 70 calorie a porzione che ci si può concedere anche a dieta e che può essere servito con una spolverata di zucchero a velo. Si consiglia di consumarle ancora calde e di non conservarle in frigo: perderebbero gusto e proprietà.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Approfondimento

Torta di zucca e mandorle e i trucchi per un dolce veloce e soffice

Consigliati per te