Un dolce irresistibile senza cottura e pronto in soli 15 minuti

Quando si prepara un pranzo o una cena in famiglia o con amici è preoccupazione per chi sta ai fornelli di non proporre un dolce banale. In particolar modo nel periodo delle feste natalizie, pandori e panettoni fanno da padroni nelle nostre tavole. Nel caso, si voglia esser fedeli alla tradizione, ma con un pizzico d’inventiva, questa è la ricetta giusta. Scopriamo un dolce irresistibile senza cottura e pronto in soli 15 minuti: i tartufini al pandoro.

Ingredienti

a) 250 gr. di pandoro;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

b) 200 gr. di mascarpone;

c) 200 gr. di cioccolato fondente;

d) granella di nocciole q.b.

Preparare i tartufini di pandoro

Per preparare i tartufini di pandoro, ridurre il cioccolato a quadretti e farlo sciogliere a bagnomaria. Intanto, prendere del pandoro e tritarlo grossolanamente con un mixer. Trasferirlo in una ciotola ed unire il mascarpone. Mescolare con un cucchiaio per rendere il composto omogeneo. Lavorare leggermente l’impasto con le mani e formare delle palline della grandezza di un cioccolatino (del peso di circa 20 grammi l’una). Preparare una ciotola con la granella di nocciole. Una volta sciolto il cioccolato, tuffare i tartufini uno alla volta per ricoprirli e successivamente passarli nella granella di nocciole. Poggiarli su una placca ricoperta da carta forno e lasciarli raffreddare a temperatura ambiente. Una volta che si saranno solidificati, ecco pronto da servire un dolce irresistibile senza cottura e pronto in soli 15 minuti.

Consigli

Si può sostituire il mascarpone con creme più leggere come la Philadelphia, in caso si desideri una versione dei tartufi più “light”. Si possono ricoprire i tartufini con il cioccolato che più si preferisce, dunque via libera alla fantasia. La stessa cosa vale per la granella: consigliamo di abbinarla in base al cioccolato scelto per la copertura. Infine, è preferibile far raffreddare i tartufi fuori dal frigo, perché il freddo li farebbe diventare opachi.

Approfondimento

Un dolce alternativo che stupirà gli ospiti a Natale

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te