Un dolce goloso alle mele per celiaci

Spesso, se si soffre di celiachia o si è intolleranti al glutine, si è alla ricerca di ricette di semplice preparazione senza l’utilizzo di farina di frumento. La torta di mele è un classico intramontabile: seppur con alcune varianti rispetto alla tradizionale ricetta, rappresenta sicuramente un dolce goloso alle mele per celiaci facile da preparare.

ProiezionidiBorsa TV

In dispensa

Ingredienti:

  • 200 g di farina gluten free o di riso;
  • 150 g di zucchero;
  • 2 mele;
  • 2 uova;
  • 200 ml di panna da cucina;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 4 cucchiai di olio di semi;
  • burro q.b.;
  • zucchero a velo (facoltativo);
  • un pizzico di sale.

Procedimento

Per prima cosa bisogna montare le uova con lo zucchero. In una ciotola versiamo quattro cucchiai di olio di semi, la farina gluten free e 100 ml di panna e mescoliamo sino a quando il composto non sarà omogeneo. In seguito aggiungere la misura di panna restante. Munirsi di una tortiera con stampo di 22 cm.
Dividere il burro a quadretti e imburrare lo stampo. Una volta che il burro sarà cosparso equamente all’interno della tortiera, spolverare quest’ultima con della farina.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Tagliare le mele e adagiarle sul fondo della tortiera; successivamente versare l’ impasto al suo interno e infornare a 180/190 gradi per 45 minuti circa.
Estrarre la torta dal forno e lasciarla raffreddare. Quando sarà tiepida potrà essere sformata: meglio capovolgerla delicatamente su un piatto da portata o su un’alzata per dolci.
Il nostro dolce goloso alle mele per celiaci può essere completato con l’aggiunta di zucchero a velo sopra la frutta.

Per un dolce perfetto e a prova di salute

Per una cottura ottimale il forno deve essere preriscaldato: basta semplicemente accenderlo 10 minuti prima di infornare il preparato.
Assicuriamoci che tutti i prodotti riportino, nella loro confezione, la dicitura “gluten free” o un sinonimo.
Anche la presenza di asterischi sulle confezioni è da controllare, perché può essere un segnale che indichi l’assenza di glutine o eventuali tracce.

Consigliati per te