Un dolce facile e veloce con pochi ingredienti

In un articolo precedente abbiamo scoperto i segreti per combattere la voglia matta di dolce. In questo invece ci lasceremo travolgere da questa voglia imparando a fare un dolce facile e veloce con pochi ingredienti.

Un dolce veloce per un pranzo improvvisato all’ultimo minuto

Sarà capitato sicuramente a molti di trovarsi impreparati ad un pranzo (o a una cena) improvvisata all’ultimo minuto. In queste occasioni ci si può trovare in difficoltà, specie se essere un buon ospite di casa rientra tra le proprie priorità. Non bisogna farsi prendere dal panico però.

Infatti, sono molte le soluzioni semplici e squisite che saranno in grado di far fare bella figura con gli ospiti. Non tutti sanno, ad esempio, che c’è una ricetta per un dolce facile e veloce con pochi ingredienti che farà leccare i baffi proprio a tutti. Si tratta del plumcake allo yogurt.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

La preparazione del plumcake allo yogurt

Come promesso, il plumcake allo yogurt ha bisogno di pochissimi ingredienti. Si ha infatti bisogno solo di yogurt, uova, zucchero, farina e lievito. Ovviamente a questi pochi ingredienti se ne possono aggiungere anche altri per rendere il dolce ancora più gustoso.

Per prima cosa le uova (3) vanno montate insieme allo zucchero (150g) al sale (giusto un pizzico) e a un filo d’olio di semi di girasole. Chi vuole può aggiungere anche un cucchiaino di vanillina. A questo punto bisogna aggiungere 50 grammi di farina e 2 vasetti di yogurt da 125 grammi (del gusto che si preferisce). A questo punto bisogna continuare a montare (ma ad una velocità lenta) per poi aggiungere altri 100 g di farina  e il lievito. La dose perfetta è pari a 20 gr di lievito in polvere per 1 kg di farina.

Se il composto ottenuto appare soffice e denso al tatto, allora si può procedere col versarlo in uno sformato.

Cuocere il dolce in forno per circa 45 minuti a 180°.

Approfondimento

Se hai voglia matta di dolce, ecco i segreti per combatterla

Consigliati per te