Un cucciolo in casa, come prepararsi per il primo cane?

Un cucciolo in casa, come prepararsi per il primo cane?

L’arrivo di un cucciolo di cane tra le mura domestiche è sempre un momento di grande gioia per tutta la famiglia. A maggior ragione quando ci sono anche bambini piccoli in casa. Tuttavia, è anche un momento delicato per il cucciolo. Fondamentale per la costruzione e lo sviluppo della relazione con noi umani. Perciò, è sempre utile sapere cosa fare e come comportarsi nei primi giorni in cui un nuovo cucciolo di cane comincia a vivere in casa con noi.

Quindi con un cucciolo in casa, come prepararsi per il primo cane?

I primi giorni

Avere le idee chiare su cosa fare con il nostro cane affinché il primo periodo assieme non sia soltanto piacevole, ma anche utile per impostare correttamente la futura convivenza, significa partire col piede giusto.
In questa fase dovremo tenere sempre a mente che il cane che abbiamo appena adottato, a prescindere che provenga da un allevamento o da un canile, sta vivendo un grosso cambiamento. Per quanto possa essere migliorativo rispetto alla situazione precedente, è comunque fonte di stress e preoccupazione.

Creare una routine per il nuovo cane

Per fare in modo che il nostro cane comprenda le regole che vogliamo che impari è fondamentale creare dei rituali. Ovvero utilizzare delle frasi da ripetere ogni volta che ci apprestiamo a fare qualcosa di importante e che si ripete con continuità.
Ad esempio, ripetere sempre la stessa frase per occasioni diverse, così che il cucciolo si abitui ad associare un certo tono di voce e un’azione a diversi momenti della giornata. Come asciugare e pulire le zampe al rientro dalla passeggiata. O riconoscere il momento della pappa senza troppe agitazioni.

Cosa non fare nel primo periodo

Non affrettiamoci a farlo conoscere a tutti i nostri amici, a due e quattro zampe. Diluiamo le  presentazioni ufficiali nel tempo. Questo affinché il nuovo arrivato non si convinca che in casa nostra entrino ogni giorno persone sconosciute e che tutte vogliano avere a che fare con lui.

Una buona strategia potrebbe essere, invece, quella di incontrare i nostri amici mentre ci troviamo al parco. In questo modo potranno interagire con noi e, se non ci sembra a disagio, anche col nostro cane.

Un cucciolo in casa, come prepararsi per il primo cane?

Il cane è arrivato, l’entusiasmo c’è ma rimane una grande domanda: come preparare la casa?

Come prima cosa bisognerà tenere conto delle sue esigenze. Dovendosi abituare al nuovo ambiente della famiglia adottiva è importante predisporre per il cucciolo un posticino tranquillo in cui possa riposare e rilassarsi. Per esempio un grande cuscino coperto da un morbido lenzuolo posizionato in un angolo non troppo affollato di casa. Anche la ciotola è importante per instaurare le prime corrette abitudini alimentari. Le ciotole devono essere due, una per il cibo, da scegliere tra quelli adatti per le prime fasi di crescita, e una per l’acqua fresca, che non deve mai mancare.

Consigliati per te