Un contorno tradizionale del Sud Italia che non delude mai, la ciambotta

Certe ricette passano di generazione in generazione, replicarle significa ritrovare il sapore del passato e della storia familiare. Ogni piatto un racconto, un ricordo. Immagini di cortili pieni di bambini urlanti che giocano a pallone e echi di voci di mamme che li richiamano a casa per andare a mangiare. Il cibo è infatti strettamente interconnesso al nostro mondo affettivo. Certi profumi e sapori diventano una coccola, la carezza consolatoria di chi c’è stato, abbiamo amato e magari non c’è più.
Uno di questi piatti è certamente quello che segue, un contorno tradizionale del Sud Italia che non delude mai, la ciambotta. Un piatto tipico del Sud Italia, di cui tutti abbiamo avuto un barattolo in dispensa o che arrivava insieme ad altre prelibatezze nel “pacco da giù”.

Ingredienti per la ciambotta

a) 2 melanzane;

b) 2 zucchine;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

c) 250 gr peperoncini verdi piccini;

d) 2 peperoni;

e) 2 patate;

f) 1 barattolo di polpa di pomodoro;

g) 1 aglio;

h) 1 peperoncino;

i) abbondante basilico

l) olio di semi di girasole.

Preparazione

Ecco come preparare questo gustoso e colorato contorno tradizionale. Lavare accuratamente sotto acqua corrente le melanzane, privarle del peduncolo e tagliarle a funghetti. Lavare anche le zucchine e privarle delle estremità, quindi tagliarle a tocchetti. Pulire bene i peperoni, privarli del picciolo, aprirli e liberarli dai semi e dai filamenti. Lavare infine anche i peperoncini e privarli del peduncolo.

Dunque asciugare bene gli ortaggi e friggerli separatamente. Separarli è importante, poiché hanno tempi di cottura diversi e il sapore di ogni ortaggio deve essere preservato. A mano a mano che si friggono posarli su carta assorbente, di modo che si liberino dell’olio in eccesso.

Dopodiché in una padella antiaderente soffriggere aglio, olio e peperoncino. Quando l’aglio avrà raggiunto una bella doratura, aggiungere la polpa di pomodoro e il basilico e lasciar cuocere per una decina di minuti.

A questo punto aggiungere gli ortaggi precedentemente fritti e farli amalgamare al sugo.
Ed ecco che un contorno tradizionale del Sud Italia che non delude mai, la ciambotta è pronta!

Sì, di certo non si tratta propriamente di un contorno light ma ogni tanto vale la pena prendersi qualche libertà alimentare! Magari accompagnandola con del pane tostato possibilmente fatto in casa e un buon bicchiere di vino, una vera bontà assolutamente da provare.

Consigliati per te