blank

Un consiglio per trovare lavoro facilmente

La seconda ondata di Coronavirus apre scenari complessi sul mondo del lavoro. E’ molto importante conoscere le professioni che possono essere svolte da casa e che addirittura beneficeranno di eventuali lockdown.

Fra queste c’è il Social Media Manager, figura professionale molto ricercata nelle aziende. In sostanza si occupa di gestire il marketing e la pubblicità sui canali social, pianificando strategie anche relativamente al brand e alla reputazione aziendale.

Sembra il mestiere più divertente al mondo ma in realtà lavorare con i social non è così sempre spassoso come molti pensano. Può essere utile usare alcuni strumenti che aiutino a pianificare, organizzare e analizzare il lavoro. In questo articolo vedremo che un consiglio per trovare lavoro facilmente, approfondendo i migliori strumenti per diventare un ottimo social media manager.

I Social Media Tool

Per diventare un social media manager bisogna avere i giusti tools, ottimi alleati dei social media manager. Infatti sono proprio i tools che permettono di:

a) avere una conoscenza approfondita del singolo settore;

b) organizzare e ottimizzare il lavoro;

c) creare la strategia di distribuzione dei contenuti più adatta al pubblico e alle piattaforme utilizzate;

d) gestire i clienti in modo efficiente;

e) coordinare il lavoro con uno staff , stabilendo ruoli e responsabilità;

f) raccogliere e analizzare una grande quantità di dati

g) valutare i risultati delle nostre strategie.

Un consiglio per trovare lavoro facilmente? Diventa social media manager

Quali gli strumenti migliori? Fra i tool per il monitoraggio, il più utilizzato è google alerts .Il punto di forza è rappresentato dalla possibilità di creare un alert con le keyword che vogliamo monitorare, ordinando i risultati per rilevanza. In alternativa a questo ci sono tools molto validi come talkwalker alerts, mention e buzzsumo

Per quanto riguarda i tool per il benchmarking, lo strumento più utilizzato è facebook inngghts che permette di confrontare le performance della pagina con quelle dei concorrenti. Usando la funzione «Aggiungi Pagina» è possibile monitorare le attività dei concorrenti. In alternativa a questo c’è Vaizl

Leader tra i tool per la programmazione dei post è senz’atro Hootsuite, Con questo strumento è possibile programmare e pubblicare i post sulle principali piattaforme social in modo rapido e semplice. È possibile controllare i vari social account attraverso una dashboard divisa in flussi e monitorare specifiche keyword creando dei feed dedicati

Infine tra i tool per l’analisi delle performance, google analytics è indubbiamente lo strumento più utilizzato.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.