Un caso a Piazza Affari, IMMSI presenta il miglior risultato dal 2008 ma perde il 6%

Un caso a Piazza Affari, IMMSI presenta il miglior risultato dal 2008 ma perde il 6%. È questo il risultato paradossale che si è verificato venerdì 12 novembre sul listino milanese.

Come già accaduto nel caso della presentazione della semestrale, IMMSI ha presentato numeri eccezionali per il primi 9 mesi del 2021. La reazione in Borsa, però, è stata diametralmente opposto. Ai tempi della semestrale le azioni IMMSI reagirono con un rialzo di oltre il 15%. Adesso, invece, hanno perso circa il 6%.

Andiamo, quindi, a vedere i numeri della società controllata da Colaninno che controlla anche Piaggio:

  • utile netto di 32,7 milioni di euro rispetto a quello di 16,1 milioni di euro al 30 settembre 2020;
  • ricavi sono risultati in crescita del 29,6% a 1.349,8 milioni di euro rispetto ai primi nove mesi del 2020;
  • l’indebitamento è stato ridotto nei primi nove mesi del 2021 di oltre 78,8 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2020.

Molto interessante è anche il commento rilasciato dalla società insieme ai dati

Nonostante sussistano a livello globale incertezze causate dalla pandemia da Covid-19, e sia quindi necessario continuare a monitorare con grande attenzione ciascun business e relativo mercato di riferimento, per il gruppo sussistono i presupposti per un ulteriore consolidamento del momento positivo in atto.

Un caso a Piazza Affari, IMMSI presenta il miglior risultato dal 2008 ma perde il 6%: le indicazioni dell’analisi grafica

IMMSI (MIL:IMS) ha chiuso la seduta del 12 novembre a quota 0,526 euro in ribasso del 5,73% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

Guardando al grafico il ribasso non giunge del tutto inaspettato. L’area di resistenza a 0,544 euro, infatti, più volte nel corso del 2021 ha spento le velleità dei rialzisti. Continua, quindi, il movimento laterale tra 0,498 euro e 0,544 euro. Solo una decisa chiusura esterna a uno di questi due livelli potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

Al rialzo gli obiettivi sono quelli indicati in figura e potrebbero portare il titolo IMMSI a un rialzo di circa il 90%. In caso contrario le quotazioni potrebbero tornare verso i minimi storici in area 0,35 euro.

immsi

Time frame mensile

Su questo time frame la chiusura di novembre potrebbe dare un forte impulso rialzista. Una chiusura mensile superiore a 0,52 euro, infatti, dare nuova linfa alla proiezione rialzista in corso che ha come massima estensione area 0,956 euro per un potenziale rialzo di circa il 90%.

immsi

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te