Un bonus da 5.000 euro è in arrivo per questa categoria di lavoratori

Il settore turistico è stato uno dei comparti più colpiti dalla pandemia. Dell’assenza dei turisti non ne hanno risentito solo le strutture ricettive e quelle della ristorazione. Oltre ad alberghi, ristoranti, bar, sono stati colpiti anche i tour operator e le guide turistiche. Adesso il Governo sembra avere pensato anche a loro.

Un bonus da 5.000 euro è in arrivo per questa categoria di lavoratori

Per aiutare il settore delle guide e degli accompagnatori turistici, il Ministro dei Beni Culturali e del Turismo Franceschini, ha annunciato nuove risorse finanziarie. In particolare il Ministro ha parlato di altri 245 milioni di euro per agenzie di viaggio e tour operator e 20 milioni di euro per guide e accompagnatori turistici.

In particolare per questi, è previsto un bonus che può arrivare fino a 5.000 euro, purché vi siano determinate condizioni. Vediamo quali. Dal comunicato del Ministero dei beni Culturali e del Turismo si evince come i 20 milioni siano destinati prima di tutto a chi ha una partita IVA registrata col codice ATECO 79.90.20.  Ma non basta. Questa deve essere stata registrata in data precedente al 23 febbraio del 2020. Infatti, da quella data sono scattate le misure di blocco in Italia.

Il pagamento del bonus arriverà entro 30 giorni dalla domanda, parola del Ministro

Altro requisito richiesto è quello di essere in possesso del patentino che abilita allo svolgimento della professione di accompagnatore e guida turistica. Ed ovviamente, quarta condizione espressa chiaramente nel comunicato, essere in regola con le normative fiscali, previdenziali e assicurative.

Quali sono i tempi di erogazione del bonus, che, ricordiamo, può arrivare a un massimo di 5mila euro? La Direzione Generale del Turismo erogherà il bonus agli aventi diritto, entro 30 giorni dal termine della presentazione della domanda. Questa deve essere presentata entro 15 giorni dalla pubblicazione dell’avviso sul sito della Direzione Generale del Turismo.

Approfondimento

Se un bonus da 5.000 euro è in arrivo per questa categoria di lavoratori, sono previsti altri bonus ed agevolazioni un po’ per tutti. Ecco quali. Leggi qui l’articolo.

Consigliati per te