Un antipasto prelibato ma economico e semplice che ci farà fare un’ottima figura

Un antipasto prelibato ma economico e semplice che ci farà fare un’ottima figura. Quest’anno ci ha senza dubbio messo alla prova. Le vite di tutti noi sono cambiate a causa dello scoppio della pandemia. Tutti noi abbiamo dovuto ricostruire le nostre abitudini e, in alcuni casi, ridimensionare i nostri progetti. Nel 2020 le persone hanno trascorso tantissimo tempo nelle proprie case. Tutto questo certamente ha avuto non poche conseguenze. Se alcune sono da considerarsi negative, soprattutto a livello mentale, altre possono essere lette con una chiave diversa. Infatti in molti, dato il tanto tempo a disposizione, hanno scoperto delle nuove passioni, o ritrovato l’amore per hobby ormai abbandonati.

La cucina

L’attività che in quest’anno ha avuto più successo nelle case degli italiani è stata, senza ombra di dubbio, cucinare. Da ottimi dolci alla pizza fatta in casa, sono infinite le ricette che nei mesi di quarantena abbiamo provato a preparare. Dopo tutta questa pratica non sono pochi quelli che possono considerarsi bravi ed esperti in cucina. Inoltre le idee per preparare ricette sempre nuove e gustose non mancano.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Basta fare qualche ricerca per trovare dei piatti innovativi e, in alcuni casi, neanche troppo costosi da preparare. Infatti quando c’è fantasia e amore in cucina, non servono troppi soldi per regalare agli ospiti un’esperienza gustativa indimenticabile. A tal proposito, vogliamo svelare la ricetta di un piatto che, sebbene costi pochi euro, dona un gusto delicato e sfizioso allo stesso tempo. Ecco dunque come preparare un antipasto prelibato ma economico e semplice che ci farà dare un’ottima figura.

I cestini di patate con gamberetti e funghi

Gli ingredienti necessari per questa ricetta sono ovviamente le patate, poi gamberetti, funghi, uova, parmigiano, burro, sale e pepe.
Innanzitutto dovremo cuocere le patate in una pentola d’acqua salata. Dopodiché schiacciamole ed aggiungiamo le uova, il parmigiano, il burro e i condimenti. Prendiamo dunque il composto e, su una teglia, creiamo i cestini, ovvero dei piccoli cerchi della misura del fondo di un bicchiere. Una volta pronti, possiamo passare ad infornare.

Con quindici minuti in forno a duecento gradi i cestini saranno belli caldi e pronti per essere arricchiti con gli altri ingredienti. Mentre abbiamo le patate in forno infatti, prepariamo in padella i gamberetti e i funghi e, successivamente, utilizziamoli per farcire i cestini di patate. Ripassiamoli in forno per qualche minuto, dopodiché possiamo finalmente servirli, e gustarli. Ecco dunque la ricetta per un antipasto prelibato ma economico e semplice che ci farà fare un’ottima figura.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te