Un antipasto irresistibile e raffinato con i vol au vent ai gamberetti e una mousse morbida e cremosa

L’antipasto è spesso snobbato, considerato un extra rispetto alle portate principali e per questo non degno di nota. Chi la pensa così sta commettendo un errore, perché proprio l’antipasto nasce per stuzzicare la fame ed evitare di mangiare famelicamente i piatti seguenti.

Ha dunque una doppia utilità, da un lato apre l’appetito, dall’altro calma una fame da lupi.

Convinti della sua importanza, Noi della Redazione abbiamo parlato più volte di cosa offrire ai nostri commensali come entrée. Alcuni esempi sono gli involtini di prosciutto ripieni di formaggio o maionese e i deliziosi fagottini al salmone con ricotta e uva passa.

Ma quand’è che di solito si prepara un antipasto? Quando abbiamo degli ospiti a pranzo o a cena, oppure stiamo festeggiando qualcosa in famiglia. Pensiamo inoltre che le feste si avvicinano e quale migliore occasione per preparare qualcosa di semplice ma molto stuzzicante. Vediamo qualche esempio.

Un antipasto irresistibile e raffinato con i vol au vent ai gamberetti e una mousse morbida e cremosa

Oggi, vogliamo suggerire ai nostri Lettori una ricetta facilissima ed estremamente invitante, pronta in 20 minuti e senza fatica.

Si tratta dei vol au vent, manicaretto di origine francese, che normalmente si serve ripieno di salmone. Stavolta, però, abbiamo deciso di utilizzare i gamberetti, per un sapore più delicato.

Innanzitutto, occupiamoci della preparazione dei vol au vent. Ecco di cosa avremo bisogno:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia;
  • 1 uovo sbattuto.

Prendiamo una formina rotonda e usiamola per ricavare circa 30 cerchi di pasta sfoglia. Mettiamone da parte una decina e bucherelliamoli con una forchetta. A questo punto, spennelliamo l’uovo e occupiamoci degli altri.

In ciascuno dei restanti, dovremo formare un buco al centro e creare così una serie di ciambelline. Mettiamone due su ogni cerchio precedentemente spennellato e passiamo l’uovo anche su questi. Inforniamo a 160 gradi per 15 minuti ed ecco pronti i vol au vent.

Occupiamoci del ripieno

Una volta che si saranno raffreddati, possiamo pensare alla farcitura. A tal proposito ci serviranno:

  • 200 grammi di mousse al formaggio;
  • 130 grammi di gamberetti;
  • ½ bicchiere d’olio;
  • ½ limone;
  • prezzemolo q.b.

Per prima cosa, sgusciamo i gamberetti, sciacquiamoli e mettiamoli da parte. Prendiamo una ciotolina, versiamo l’olio e il limone e aggiungiamo il prezzemolo. Mescoliamo energicamente e intingiamo ogni gamberetto in questo salmoriglio. Una volta completata questa fase, cuociamo i gamberetti in padella per qualche minuto su ogni lato. Non appena saranno pronti, riempiamo i vol au vent con la mousse sino al bordo e mettiamo un gamberetto in ciascuno. Spolveriamo ancora del prezzemolo ed ecco pronto un antipasto irresistibile e raffinato con i vol au vent ai gamberetti e una mousse morbida e cremosa. Delizioso e leggero come una nuvola, siamo certi che gli ospiti resteranno assolutamente soddisfatti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te