Un antipasto che fa festa, il tortino di zucchini con fonduta di robiola

Prima di goderci un rombo o una cernia al forno, non appesantiamo lo stomaco dei nostri ospiti con un piatto di pasta. Proponiamo una ricetta delicata e gustosa: un antipasto che fa festa, il tortino di zucchini con fonduta di robiola.

Ecco come prepararlo facilmente, in un’ora, con l’aiuto degli Esperti di Cucina di ProiezionidiBorsa. La ricetta è per quattro persone.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Tutto giù nel mixer

Cuociamo 500 grammi di zucchini a rondelle con un filo di olio, uno scalogno, aglio, sale e pepe. Teniamo via cinque rondelle di zucchine per ciascun commensale, serviranno per la decorazione finale del piatto.

Trasferiamo tutto nel mixer e aggiungiamo 30 grammi di pinoli, 50 ml di panna fresca, due tuorli d’uovo. Se piace, possiamo aggiungere una grattata di noce moscata o un pizzico di curcuma, una spezia amica nella lotta contro i tumori, incluso il cancro al fegato (qui un approfondimento sui farmaci che lo favoriscono).

Frulliamo per almeno tre minuti e aggiungiamo del Parmigiano Reggiano DOP e del basilico fresco e profumato. Montiamo a neve gli albumi con un frullatore e uniamo al composto.

Trasferiamolo in quattro stampini monoporzione di silicone oppure di ceramica, ben imburrati e infarinati. Cuociamo a bagnomaria, in forno già caldo, a 170°, per 50 minuti.

Mentre il tortino sta cuocendo, prepariamo la fonduta di robiola. Scegliamo quella di capra che è più digeribile e spesso meno acida di quella vaccina. Mettiamo a scaldare 70 grammi di latte intero a fuoco bassissimo. Aggiungiamo piano la robiola, fino a ottenere una fonduta liscia e profumata.

Un antipasto che fa festa: il tortino di zucchini e con fonduta di robiola

Lasciamo raffreddare i tortini di zucchini, capovolgiamo gli stampi soltanto quando saranno diventati tiepidi.

Ora poniamo una cucchiaiata di fonduta al centro di ogni piatto. Sformiamo un tortino al centro. Decoriamo con le 5 rotelle di zucchine per commensale, disposte come i petali di un fiore.

Aggiungiamo qualche fogliolina intera di basilico e due fili di erba cipollina incrociati. A questo punto versiamo su un lato del tortino un’altra cucchiaiata di fonduta.

Decoriamo a piacere con pepe macinato o con semi, sono perfetti quelli di papavero e quelli di finocchio.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te