Un antibiotico naturale che tutti dovremmo avere nel nostro balcone

L’echinacea è uno dei rimedi più conosciuti e utilizzati per combattere le influenze stagionali e rafforzare il sistema immunitario. Una pianta ricca di proprietà benefiche che tutti dovremmo avere in casa.

Questa pianta erbacea perenne della famiglia delle asteracee viene utilizzata ad uso terapeutico film dai tempi degli indiani dell’America del nord: i quali ne facevano grande uso sotto forma di impacchi e pomate per la cura di scottature e ferite varie. Ma vediamo allora perché l’echinacea è un antibiotico naturale che tutti dovremmo avere nel nostro balcone.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Una pianta dalle mille proprietà

L’echinacea è un portentoso antibiotico naturale capace di agire contro i batteri. Questa pianta infatti può essere utilizzata nel trattamento di disturbi alle vie respiratorie come tosse, bronchite, mal di gola, ecc.

Possiamo inoltre utilizzarla nei casi di infezioni alle vie urinarie, come ad esempio per chi soffre di cistite.

È un ottimo stimolante del sistema immunitario macrofagico e possiamo anche utilizzarla nella prevenzione di malattie legate al raffreddore.

L’echinacea è poi ricca di principi attivi che le conferiscono la capacità di aiutare la rigenerazione dei tessuti, rendendola quindi un ottimo cicatrizzante naturale.

E per finire, grazie alle sue doti antinfiammatorie, è anche ottimo prodotto per la cura della pelle e il trattamento di scottature e irritazioni.

Come utilizzare l’echinacea

Sottoporci a un trattamento a base di echinacea, tre mesi prima dell’inverno, aiuterà a sfruttare al meglio le proprietà di questa pianta sul sistema immunitario.

I metodi di utilizzo sono davvero tanti e variegati. Ad esempio potremmo preparare un ottimo decotto di echinacea, per il quale basterà anche solo un cucchiaino per litro d’acqua; oppure potremmo diluirla in acqua sotto forma di tintura madre (circa 50 gocce) da bere, poi, due volte al giorno. Infine troviamo in commercio tantissime pomate e creme a base di echinacea, utilissime per contrastare piccole ustioni, ferite e dermatiti.

Non è quindi difficile capire perché tutti dovremmo avere almeno una pianta di echinacea a casa: un fantastico antibiotico naturale che tutti dovremmo avere nel nostro balcone o in giardino.

Approfondimento

Il sorprendente metodo per risparmiare coltivando lo “zucchero” in balcone

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te