Un alimento poco conosciuto, ma molto utile per mantenersi  in salute

È un alimento piccolo piccolo, di cui qualcuno non conosce nemmeno il sapore. Parliamo del dattero, un frutto esotico dal sapore dolce e dalla consistenza gommosa. Un frutto dalle mille proprietà, talvolta anche sconosciute. È in realtà un toccasana per il nostro organismo.

Nonostante i datteri presentino un elevato contenuto zuccherino, restano un alimento indispensabile. Sono infatti ricchi di proprietà benefiche e fibre. Per questo si possono consumare quotidianamente, ma prestando attenzione alla dose, che non deve superare i 3 datteri al giorno. Utili da integrare in un’alimentazione varia e bilanciata, possono essere considerati una valida alternativa ai dolci.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Un alimento poco conosciuto ma molto utile per mantenersi in salute

L’introduzione di questo alimento apporterà numerosissimi benefici al corpo.

Energia

Essendo un alimento molto zuccherino è ricco di energia, e la presenza di vitamine stimola anche l’attività celebrale. Difatti è considerato come lo spuntino ideale. Inoltre se abbinato alla frutta secca, come noci, nocciole e mandorle, si ottiene una combinazione perfetta. La carica energetica avrà una maggiore durata e permetterà di non arrivare al pasto successivo con una fame esagerata.

Antidolorifico

Ricco di magnesio, aiuta ad alleviare il dolore e il gonfiore. Risulta essere un’ottima integrazione ai farmaci, poiché ha anche un effetto antibatterico che aiuta a ridurre le infezioni del corpo.

Digestione

È un frutto ricco di fibre e amminoacidi che gli conferiscono un effetto depurante. Stimola la digestione e aiuta in caso di problemi di stitichezza.

Cuore

I datteri fanno bene al cuore per il loro contenuto di potassio. Riducono la presenza di colesterolo cattivo e sono molto efficaci per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Essi possono essere consumati anche in caso di iperglicemia e di dieta ipocalorica, perché se consumati nelle giuste quantità non rappresentano un rischio per la glicemia.

Curiosità

La pianta dei datteri è originaria dell’Africa Settentrionale. È una palma molto alta, che può arrivare fino a 30 metri e produrre fino a 50 chili di frutti l’anno, che generalmente vengono venduti essiccati.

Inoltre, grazie alla loro dolcezza essi si prestano bene nella realizzazione di numerose ricette anche light e vegane.

Durante l’acquisto di questo alimento occorre prestare particolare attenzione che essi siano datteri al naturale e non ricoperti di sciroppo di glucosio. Il quale è aggiunto come conservante, ma produce effetti dannosi per la salute, vanificando anche gli effetti benefici del dattero stesso.

Se l’articolo “Un alimento poco conosciuto ma molto utile per mantenersi in salute” è stato utile ai Lettori, si consiglia anche “è incredibile cosa succede all’organismo mangiando questo alimento“.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te